Crisi di governo, Giorgetti: "È il governo di Biarritz, per Lega grande investimento"

video Il possibile esecutivo Pd-M5s sarà "non in nome del popolo italiano" ma "contro il popolo italiano". Il sottosegretario leghista alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti commenta così le trattative in corso fra democratici e pentastellati, credendo "questo governo concepito al g7 di Biarritz". Secondo Giorgetti, il futuro esecutivo "sarà una forma di investimento per la Lega" poiché si annuncia come "la morte del Pd e del M5s in una botta sola". "Sarà solo questione di tempo", aggiunge il sottosegretario, "ma finirà e non avranno neanche la faccia di presentarsi di fronte agli italiani".di Andrea Lattanzi

"Bella ciao" in tedesco: gli operai del gruppo Riva protestano per il contratto

video Continua lo sciopero ad oltranza degli operai di due delle cinque acciaierie che il gruppo Riva possiede in Germania. Il sindacato IG Metall contesta all'azienda italiana di non riconoscere a tutti i suoi dipendenti il contratto collettivo del settore siderurgico. Oggi a Berlino, in Alexanderplatz, si svolgerà una nuova manifestazione mentre a luglio una delegazione dei lavoratori tedeschi aveva protestato sotto la sede milanese del gruppo Riva intonando "Bella ciao". Nel video, il gruppo di operai all'interno della Camera del lavoro di Milano.

La pausa di Conte nel pieno della crisi: shopping col figlio in centro

video Una folla di curiosi si è raccolta, in piazza Colonna, davanti al negozio di telefonia dove il presidente del consiglio dimissionario Giuseppe Conte si è recato con il figlio Niccolò nel tardo pomeriggio del giorno delle nuove consultazioni al Quirinale. Quando si è sparsa la voce della presenza dell'ex premier, passanti e turisti si sono aggiunti ai cronisti, incuriositi dalla concentrazione di telecamere e obiettivi fotografici. Conte ha poi lasciato il negozio è si è allontanato in macchina. Video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Incendi Amazzonia, contro Bolsonaro sit-in a Roma sotto l'ambasciata del Brasile

video "#Sos Amazzonia. La foresta brucia con la complicità di Bolsonaro" è lo slogan della protesta davanti all'ambasciata brasiliana in Piazza Navona, a Roma, nel tardo pomeriggio di oggi, contro gli incendi nella foresta amazzonica e le politiche del presidente brasiliano di estrema destra Jair Bolsonaro. Promotori dell'iniziativa il gruppo ecologista Europa Verde e Federazione Verdi assieme al Comitato italiano Lula Libero, con sede nella Capitale. Scopo della manifestazione è denunciare la complicità del governo brasiliano nella distruzione del più grande polmone verde del nostro Pianeta. "La nostra mobilitazione non si fermerà. fino a quando qualcuno non ci ascolterà", hanno sottolineato i promotori.Video: M.Cristina Massaro/Agf

Pd-M5s, il governatore della Lombardia Fontana: "L'autonomia si allontanerà"

video "Se ci sarà questo governo che tutti stanno anticipando, temo che l'autonomia si allontanerà". Lo ha detto il governatore della Lombardia Attilio Fontana a margine del tavolo olimpico a Palazzo Lombardia. "Questi partiti non sono amanti dell'autonomia", ha aggiunto Fontana. "Il Pd ha dimostrato nella sua storia di essere un partito centralista, mentre i Cinque stelle hanno sempre posto delle difficoltà". Video di Daniele Alberti d'Enno

Consultazioni, Bonino (+Europa): "Governo, oggetto misterioso. Non compriamo a scatola chiusa"

video "Non riteniamo di poter garantire il sostegno a un governo di cui non conosciamo niente. E' un oggetto misterioso e non compro nulla a scatola chiusa". Così Emma Bonino, fondatrice di +Europa, all'uscita dalle consultazioni al Quirinale del gruppo misto del Senato con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Ci dobbiamo riservare di esprimere un giudizio definitivo quando ci sarà maggiore chiarezza", ha aggiunto Bonino.

Trump chiama Conte 'Giuseppi', la risposta dei social: "Conte-bis" o "discontinuità del nome"?

video Donald Trump loda su Twitter "l'altamente rispettato primo ministro della repubblica italiana, Giuseppi Conte". "Ha rappresentato l'Italia in modo energico al G7. Ama il suo Paese grandemente e lavora bene con gli Usa. Un uomo molto talentuoso che spero resti primo ministro!", scrive, lanciando di fatto un endorsement ad un bis di Conte, pur sbagliandone il nome. Il tweet è stato poi corretto col cognome esatto del premier, troppo tardi: i commenti ironici sui social erano già arrivati a valanga.