Consultazioni, Berlusconi: "O governo di centrodestra o elezioni anticipate"

video "In nessun caso Forza Italia è disponibile ad alleanze con chi abbiamo contrastato in campagna elettorale e che esprimono una visione del paese diversa e opposta". E' quanto ha detto Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, al termine delle consultazioni. "Occorre costituire in Parlamento una maggioranza di centrodestra che corrisponda al sentire degli italiani. Qualora non fosse possibile, la strada maestra è una sola: elezioni anticipate".  Video: Senato Tv

Vivaldo Lleshi in bici da Torino a Capo Nord unendo design e prevenzione del cancro

video Il 25enne albanese Vivaldo Lleshi, studente di design residente a Codroipo (Udine), ha percorso 4.500 chilometri in bicicletta da Torino a Capo Nord in 14 giorni, classificandosi 14esimo nella gara non competitiva North Cape 4000 Unsupported bicycle/live event adventure. Il suo viaggio ha avuto uno scopo nobile e duplice: diffondere le dodici regole sulla prevenzione dei tumori redatte dall’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), legandole al design, grazie al progetto, ToghetherRoad, elaborato assieme ad una ventina di studenti dell’Isia (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) di Pordenone. (a cura di Eleonora Giovinazzo)

Ocean Viking, il medico di Msf a bordo: "Clima sempre più teso, spazio insufficiente"

video "Non sanno cosa sta accadendo e il clima peggiora di giorno in giorno", così Luca Pigozzi di Medici senza frontiere commenta la situazione all'interno della Ocean Viking, imbarcazione di Msf e Sos Mediterranee da 13 giorni bloccata al largo delle coste tra Lampedusa e Malta in attesa dell'individuazione di un porto sicuro."La barca è lunga solo 65 metri", continua il medico. Uno spazio insufficiente per ospitare i 356 migranti salvati dalle ong, di cui 103 sarebbero bambini o minorenni.  Medici senza frontiere

Matese, la fototrappola "cattura" mamma capriolo a spasso con due cuccioli

video Mamma capriolo porta a spasso due cuccioli, alla ricerca purtroppo vana di acqua per dissetarsi nella torrida estate. La femmina di Capreolus capreolus era già stata immortalata qualche giorno fa con un solo cucciolo: i piccoli nascono abitualmente dalla metà di maggio alla metà di giugno. Il progetto di fototrappole, coordinato dall'associazione Ardea e dal Parco regionale del Matese, restituisce così nuove eccezionali immagini della fauna in quest’area del Casertano così ricca di biodiversità. “A differenza di altre specie – spiega il naturalista Giovanni Capobianco, coordinatore del progetto - il piccolo di capriolo non segue la madre nella sua attività, rimanendosene nascosto fra erbe o cespugli. La madre lo raggiunge più volte al giorno per allattarlo. Questa caratteristica comportamentale crea purtroppo un’elevata mortalità, soprattutto negli ambienti agricoli, dove l’utilizzo di macchinari può causare la morte o la mutilazione di numerosi individui. Inoltre, e non è da sottovalutare, anche occasionali escursionisti, in caso di ritrovamento di un caprioletto, spesso ‘gridano’ all'abbandono, ma si tratta di un momentaneo allontanamento della madre. In questi casi sempre da evitare il contatto, il prelievo e recupero del piccolo che, allontanato dal suo ambiente ‘naturale’ e dalla cure materne, spesso non riesce a sopravvivere”. Pasquale Raicaldovideo fototrappolaggio naturalistico MateseVideo Ardea

Treviso, mamma morta per dare alla luce la figlia: l'ultima ninna nanna

video Ha commosso la storia di Glory Obibo, la donna di Treviso che ha scoperto di essere ammalata di tumore un mese dopo essere rimasta incinta e ha scelto di non curarsi per non rischiare di abortire. E' morta per far nascere la sua bambina. Ecco, in questo video girato dal padre e da lui concesso al nostro sito, l'ultima tenerissima quanto straziante ninna nanna cantata dalla mamma alla sua piccolina

Vela, al via la Palermo-Montecarlo

video Cinquantuno imbarcazioni sono partite da Mondello alla volta del Principato di Monaco, traguardo finale di una navigazione di circa 500 miglia che sarà intervallata da una gate posto all'altezza di Porto Cervo. Barche grandi e importanti come i Maxi Vera e Adelasia di Torres, il 52' francese Arobas2, il trimarano oceanico di 60' Ad Maiora, il Volvo Ocean 65 Ambersail 2, o i velocissimi Class 40 Made in Midi, Croatia Full of Life Ola e Crossing Routes. Con a bordo un mix di velisti olimpionici (Matteo Ivaldi, Paolo Semeraro e Michele Regolo), leggende della vela oceanica (l'olandese Bouwe Bekking e i francesi Eric Drouglazet e Kito de Pavant) e campioni dello sport come l'ex sciatore croato Ivica Kostelic.A cura di Giorgio RutaVideo Palermo