Torino, scippo in diretta sui monitor della questura: arrestati due borseggiatori

video Hanno scippato una donna al parco del Valentino, ma non sapevano che in quel punto esatto c'è una delle decine di telecamere collegate con la centrale radio della polizia e che, proprio in quel momento, un poliziotto stava guardando il monitor e ha assistito alla scena in diretta.I due scippatori sono un ragazzo di 21 anni moldavo e il suo complice, 23 anni, romeno. Il poliziotto avevano notato i due ragazzi aggirarsi nel parco, dal lato di via Silvio Pellico e stava seguendo i loro movimenti quando li ha visti avvicinarsi a una donna, seduta su una panchina, strappandole di mano il cellulare. Il più giovane è fuggito con il telefonino mentre il secondo si è finto un passante e ha distratto la donna appena rapinata offrendosi di rincorrere il ladro per evitare che lei chiedesse aiuto. Non sapeva che dalla centrale era già partito un avviso alle pattuglie delle volanti che infatti hanno intercettato il ladro in via Saluzzo, angolo via Gagliari, martedì. Il cellulare è stato recuperato e restituito alla vittima. I due scippatori sono stati arrestati. Soltanto dopo l’arresto la donna ha scoperto che il ragazzo che si era offerto di aiutarla era in realtà un complice del ladro.Video Questura di Torino

Molinari (Lega): "Nuovo governo gialloverde? Se M5S mette da parte posizioni ideologiche possiamo ragionare"

video "Certo, da Conte abbiamo sentito solo insulti nei confronti di Salvini, ma se il Movimento Cinque Stelle mettesse da parte le sue posizioni ideologiche possiamo ragionare". Così il capogruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari che lascia un piccolo spiraglio aperto agli ex alleati di governo. "Un futuro con il centrodestra? Come ripresentarlo deciderà Salvini". Video di Camilla Romana Bruno e Andrea Lattanzi

Trattativa Pd-M5s, Orlando: "Taglio decreti sicurezza imprescindibile, serve cambio radicale"

video Eliminare i due decreti sicurezza è imprescindibile per la nascita di un governo Pd-M5s? "Sicuramente sì. Quello è un cambio radicale di politica su questi temi". Il deputato dem Andrea Orlando, uscendo dalla sede del Pd del Nazareno, risponde così alle domande dei cronisti sui punti di trattativa con i pentastellati. Sul taglio dei parlamentari, invece, i democratici sembrano prendere tempo: "Non abbiamo chiesto di non andare avanti ma - dice Orlando - abbiamo detto che quello va fatto in un quadro di bilanciamento con altre misure, a partire dalla riforma della legge elettorale". Video di Camilla Romana Bruno e Andrea Lattanzi

Malesia, cinque elefanti intrappolati in una fossa piena di fango: salvati grazie a un escavatore

video Cinque elefanti sono rimasti intrappolati in una grande buca di fango all'interno della riserva forestale di Pahang, circa 200 chilometri a est di Kuala Lumpur, in Malesia. I pachidermi sono stati salvati dagli uomini del dipartimento della fauna selvatica della Malesia: usando un escavatore, i volontari hanno creato un percorso dalla buca alla superficie, in modo che gli animali potessero uscire da soli. Le persone che hanno assistito alla scena hanno applaudito nel momento in cui gli elefanti sono tornati in libertà. Ancora incerti i motivi per cui i pachidermi sono finiti nella buca piena di fango: un responsabile del dipartimento della fauna selvatica della Malesia ha dichiarato ai media locali che gli elefanti erano intrappolati "da almeno due o tre giorni".  Video: Facebook/Jabatan PERHILITAN Semenanjung Malaysia

Mls, Carlos Vela si prende gioco della difesa avversaria e fa impazzire il telecronista

video Carlos Vela, attaccante dei Los Angeles Fc, ha realizzato un gol bellissimo nel 4 a 0 con cui i padroni di casa hanno battuto i San Jose Earthquakes. La punta messicana, dopo una finta in favore di un compagno che accorreva alle spalle, ha ricevuto palla e ha dribblato gli avversari con eleganza prima di segnare a porta vuota. Il telecronista ha accompagnato l'azione di Vela ripetendo il suo cognome prima e dopo la rete, per poi urlare "goool" come fanno di solito i commentatori brasiliani.  Video: Twitter/Major League Soccer

Crisi di governo, Cirio: "Subito al voto, i governi tecnici sono quelli che hanno fatto più danni"

video "I governi tecnici sono quelli che hanno fatto più danni al Paese. Bisogna andare subito al voto". A dirlo è Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte. "Il mio timore è che dietro la scelta di un governo tecnico ci possa essere la necessità di mantenere questa legislatura e qualche poltrona - Ha proseguito - Ma in questo mare in tempesta è necessario un governo scelto dai cittadini legittimato dal voto". di Alessandro Contaldo