Venezuela, i blindati di Maduro contro la folla: una persona resta a terra

video I blindati dell'esercito venezuelano hanno tentato di investire alcuni manifestanti radunati nell'area della base aerea La Carlota, a Caracas. Secondo fonti locali i blindati erano almeno tre: uno dei veicoli ha cercato in un primo momento di disperdere la folla con gli idranti per poi dirigersi a tutta velocità sui manifestanti. A pochi minuti di distanza un secondo blindato ha puntato nuvamente sulla folla. Dalle immagini si vede una persona rimanere a terra dopo il secondo assalto, subito soccorsa dai compagni Video: Twitter / Amichai Stein

Regeni, ok della Camera alla commissione d'inchiesta. Fico: "Ora vogliamo i fatti"

video "Per me le parole di Al Sisi non hanno alcun senso: alle parole devono seguire i fatti e se non seguono i fatti restano solo le parole. Sono tre anni che ci sono sole le parole. Io le parole non le ascolto neanche più, voglio i fatti". Così il presidente della Camera, Roberto Fico, commenta il via libera di Montecitorio all'istituzione di una commissione di inchiesta sulla morte di Giulio Regeni. di Cristina Pantaleoni

Venezuela, gli scontri tra i militari fedeli a Maduro e i sostenitori di Guaidò: spari e fumogeni

video Gli scontri in corso tra le forze armate fedeli a Nicolas Maduro e i sostenitori di Juan Guaidò, il presidente dell'Assemblea nazionale venezuelana. Poche ore prima Guaidò era comparso in un video pubblicato sui social network in compagnia di uno storico leader dell'opposizione rilasciato dagli arresti domiciliari, Leopoldo Lopez. Il presidente dell'Assemblea nazionale era circondato da un gruppo di soldati e ha esortato i militari fedeli a Maduro e la popolazione civile a scendere in strada per chiedere la "cessazione definitiva dell'usurpazione"  video Twitter / Stantear

L'abbraccio da brividi della calciatrice alla mamma, dopo la vittoria del campionato

video "Questo è tutto ciò che ho sempre voluto, fin da quando avevo 8/9 anni e sono entrata nel club, La mia famiglia c'è sempre stata e mia madre e mio padre si sono sacrificati così tanto affinché i miei sogni si realizzassero. Non potrò mai ringraziarli abbastanza". Lo scrive su Twitter Leah Williamson, calciatrice dell'Arsenal che si è appena laureata con le sue compagne campionessa d'Inghilterra, dopo aver battuto fuori casa il Brighton 4-0. Dopo il trionfo, Leah è corsa verso gli spalti ad abbracciare proprio la madre. Un gesto che ha emozionato gli utenti di Twitter: questo video è stato visto più di 700mila volte in due giorni(video Twitter / ArsenalWFC)

Dalla colazione alla cena: com'è mangiare nella Chinatown di Milano

video Il food blogger e youtuber Lorenzo Biagiarelli, cresciuto nel capoluogo lombardo, ha sperimentato in prima persona l'offerta e la qualità di ristoranti e pasticcerie cinesi in via Sarpi, nella "Chinatown" che raccoglie una delle maggiori comunità cinesi d'Italia. Nell'arco di una giornata Biagiarelli, accompagnato da Paolo Passaro di @sarpifoodtour, ha consumato tutti i suoi pasti in locali cinesi, con un'eccezione finale: la pizzeria italiana di lungo corso che si trova proprio in via Sarpi video Lorenzo Biagiarelli

Roberto Herlitzka legge Kafka al Bif&st: "Undici figli, ma se sono troppi potete abbandonare"

video Alla fine della sua lezione di cinema per la quarta giornata di Bif&st, Roberto Herlitzka omaggia il palco del Petruzzelli e il pubblico che è venuto ad ascoltarlo con un regalo speciale. È la lettura di Undici figli di Franz Kafka, descrizione paterna poco benevola della propria prole sul filo di una elegante ironia, la stessa di cui l'attore torinese ha dato piacevolissima prova nel corso della masterclass condotta dal critico Fabio Ferzetti. La platea apprezza e gli tributa una standing ovation di ringraziamento a cura di Antonella Gaeta

Game of Thrones, ironia sull'epica battaglia troppo buia: "La prossima guerra di giorno"

video Il terzo episodio di Game of Thrones - La lunga notte - ha conquistato un nuovo record: con quasi 8 milioni di interazioni è l'episodio più twittato nella storia della televisione. In Italia è andata in onda, su Sky, la versione con audio originale e sottotitoli in italiano. Per la versione doppiata bisognerà attendere lunedì prossimo, 6 maggio. Il tratto distintivo della "battaglia di Grande Inverno" è stato senz'altro l'oscurità: molti fan si sono lamentati - e hanno ironizzato - sulle scene particolarmente buie degli scontri. Questo aspetto, tuttavia, è frutto di una scelta stilistica bene precisa: il regista dell'episodio Miguel Shapochnik ha infatti spiegato di aver voluto girare il più possibile utilizzando una luce naturale