«Confcommercio dice no al Pride»  

article REGGIO EMILIA. «Non attinente al proprio scopo sociale». Con questa motivazione Confcommercio si starebbe distaccando dal REmilia Pride, il maxi-evento atteso il 3 giugno in città. Lo segnala Alberto Nicolini, presidente Arcigay di Reggio Emilia, fra gli organizzatori della manifestazione. «Se il...