Senza Titolo

BR ECONOMIA E MAFIABR Operazioni finanziarieBR sempre più sospetteBR BR Le segnalazioni di operazioni finanziarie sospette in Emilia-Romagna sono passate dalle circa mille del 2008 alle oltre 3mila nel 2010. Dalla regione arriva l’8,6% delle segnalazioni italiane: nel 2008 era il 7%. E

Senza Titolo

BR IL BLOCCO STUDENTESCOBR «Urge il testo unico»BR BR Ieri mattina, gli alunni e i professori della scuole superiori di Reggio si sono trovati davanti agli occhi decine e decine di sveglie di cartone. Un pesce d’aprile in ritardo? Un ammonimento dei docenti per far arrivare puntuali a s

Non più di 50 stranieri

bGli immigrati destinati a Reggio arriveranno. Questa è una certezza. Meno chiaro invece il loro numero e la loro destinazione. Intanto, sull’accordo firmato dal governatore Vasco Errani e il ministro dell’Interno Roberto Maroni per la gestione dell’emergenza Nord Africa, interviene il s

Margherita Hack: io e la laicità

bQuesta l’intervista a Margherita Hack sulle Giornate della Laicità pubblicata sul sito di MicroMega. La Hack, per motivi di salute, non potrà infatti essere presente a Reggio, ma vuole ugualmente intervenire sulla polemica che continua a imperversare.BR /bb Professoressa Hack, alle &apo

Iti-Ipsia: i genitori escono dalla commissione

Il dialogo fra i genitori dell’Iti Nobili e l’amministrazione provinciale s’è rotto e questa cerca in extremis di riallacciarlo. I genitori volevano che fosse preso in considerazione il loro parere sulle modalità e sui tempi della formazione del Polo tecnologico, che accorperà in via Mak

Luciano Salsi

«I grandi club prendano esempio»

bDallo sport reggiano, dilettantistico e di base, arrivano una indicazione e un impegno concreto. Il riferimento preciso è all’impegno economico che sette società dilettantistiche locali hanno deciso di accollarsi per la ristrutturazione e la realizzazione di altrettanti impianti sportiv

Roberto Fontanili

Oggi il tribunale si apre alla comunità

Oggi a partire dalle 10 la magistratura apre le porte del tribunale, proponendo l’iniziativa «In nome del popolo informato».BR «E’ la prima volta e non solo a Reggio - spiega il giudice Anna Maria Casadonte, presidente reggiano dell’Associazione nazionale magistrati (Anm) - che i cittad

Calcio, ragazzini discriminati

b REGGIO. /bDiscriminazione basata sulla razza. E’ quanto denuncia la polisportiva Galileo in merito alla situazione di numerosi ragazzini extracomunitari che - a Reggio come nel resto d’Italia - non possono giocare a calcio perché i genitori non risiedono nel nostro paese. A vietarlo è