Burani, défilé dei creditori

REGGIO. Prima udienza di verifica del passivo del Mariella Burani Fashion Group. Ammessi come creditori privilegiati i dipendenti dell’azienda cavriaghese. Non ammessa la richiesta di insinuazione al passivo di Giovanni Burani. Chiusa la complessa fase dell’accertamento del passivo dell’