«Bisogna abbattere le barriere»

REGGIO. Dall’inizio dell’anno, sono quattro i laboratori chiusi in zona stazione perchè abusivi - due attività tessili e due centri massaggi - mentre a un negozio di viale IV novembre è stata imposta la chiusura per ripetute violazioni ai regolamenti sulla somministrazione degli alcolici

«Stefano non cadde dalle scale»

ROMA. Ilaria Cucchi porta una borsa con la scritta 'I love my life” e non sopporta: «le insinuazioni sulla salute» del fratello Stefano, il geometra di 31 anni arrestato per droga nella notte tra il 15 e il 16 ottobre e che il 22 era cadavere col volto tumefatto e le ossa rotte. «S

Berna: stop ai negoziati

ROMA. Il braccio di ferro fra Italia e Svizzera si fa sempre più duro dopo il blitz dell’Agenzia delle entrate nelle filiali italiane delle banche elvetiche, anche se accanto alle dichiarazioni di guerra, Berna apre al dialogo. Aprendo un nuovo capitolo nello scontro innescato dallo scud

Brigatista si impicca in cella

ROMA. Sembra che fosse pronta a collaborare con la giustizia e sabato, poche ore dopo un colloquio a Rebibbia con gli investigatori (non sarebbe stato il primo) e poi la notifica della sentenza di Cassazione che la condannava definitivamente all’ergastolo per l’omicidio di Marco Biagi, a

L’agguato al giuslavorista

BOLOGNA. Quando Marco Biagi, il 19 marzo 2002, lascia per l’ ultima volta l’università di Modena, in cui dal 1991 è direttore del Centro studi internazionali e comparati del Dipartimento di economia aziendale, è da tempo un uomo sovraesposto: soprattutto da quando, nell’ottobre 2001, ha

Bimbi, corsa al pronto soccorso

ROMA. E’ già psicosi, come si temeva, per l’influenza A che continua a causare casi gravi e ricoveri. I pediatri hanno registrato nell’ultima settimana un aumento del ricorso al pronto soccorso dell’80% per i bambini. Corse, per fortuna, quasi sempre inutili. Il timore rischia inevitabil