Rientrano a casa, legati e rapinati

TOANO. Solo il tempo di aprire il cancello, entrare con l’auto nel vialetto di casa, far alzare la basculante del garage e staccare il sistema antifurto. Poi in tre, vestiti di nero, con il volto parzialmente coperto sono sbucati all’improvviso dal giardino. «Rapina, rapina», hanno urla

«Dopo il diluvio è meglio di prima»

MILANO. Duro botta e risposta tra Berlusconi e Franceschini sulla crisi, dopo il tonfo del Pil italiano nel primo trimestre registrato venerdi dall’Istat. Al presidente del consiglio che da Mosca aveva affermato: «C’è stato un diluvio, ma dopo tutto è tornato come prima, meglio di prima»

Gigi Furini

Benzina, 2 euro in più per fare il pieno

ROMA. Corrono ancora i prezzi dei carburanti. L’aumento delle quotazioni del petrolio, che la scorsa settimana sono arrivate a 60 dollari al barile, ha messo le ali anche a benzina e diesel, che sono salite ai massimi dallo scorso autunno. A ritoccare al rialzo i listini è stata la Shell

Assalto dei Cobas, aggredito Rinaldini (Fiom)

TORINO. Strattonato e spinto giù dal palco. Gianni Rinaldini, segretario generale della Fiom, reggiano tosto con fama di duro, un’aggressione cosi non se l’aspettava. Una ventina di aderenti ai Cobas ha assalito il palco, allestito su un camioncino davanti al Lingotto, interrompendo il c

dall’inviato Vindice Lecis

Pomigliano teme il colpo di spugna

TORINO. Poco dopo le 8 nel piazzale davanti alla porta 5 di Mirafiori ci sono solo loro con le bandiere e gli striscioni. I mille operai di Pomigliano e della Campania, arrivati in pullman e con un treno speciale, sono allegri ma molto determinati a farsi sentire. Sono i primi ad avverti

dall’inviato