I "Caraibi" a un'ora da Roma: il piccolo lago color smeraldo tra i monti Simbruini

video Tra i monti Simbruini, nel comune di Subiaco, sotto al monastero di San Benedetto, sorge un laghetto color smeraldo. La sue acque sono gelide, ed è alimentato da una suggestiva cascata del fiume Aniene. Un luogo incantato, legato alla villa di Nerone: è infatti l'unico rimasto tra i laghi artificiali che l'imperatore fece realizzare attorno alla sua residenza. Già soprannominato "I Caraibi del Lazio", negli ultimi mesi ha registrato un boom di turisti di Livia Crisafi

Salvini a Cento: "A Roma attaccati alle poltrone, alla fine in Emilia vinceremo noi"

video L’ex ministro, segretario Lega, ha ricordato la «voglia di cambiamento in Emilia e Romagna: da Parma, Piacenza, Modena e Ferrara: mentre a Roma si inventano porcherie pur di salvare la poltrona, qui li mandiamo a casa». Poi ha ricordato il miracolo di Ferrara: «Lo abbiamo, anzi lo avete fatto voi eleggendo un grande sindaco come Alan Fabbri, dopo 50 anni». E contro il governo: «questi qua potranno stare attaccati alla poltrona per qualche settimana o mese, ma alla fine vinciamo noi». E sui migranti: «Proveranno a distibuirne in giro per l’Emilia o la Romagna, avranno una sola risposta: no, no. Non se ne parla». (video Federico Vecchiatini) LEGGI L'ARTICOLO

Monreale, tremila visitatori per il nuovo percorso del duomo

video Il sogno grandioso di re Guglielmo il Buono: un complesso monumentale autonomo, enorme e variegato. E così restò fino al 1866, anno della soppressione degli Ordini religiosi, quando passò allo Stato. Oggi finalmente ritorna un unico percorso di visita - costruito da Diocesi, Soprintendenza e CoopCulture -, con un solo biglietto, che comprende il Duomo straordinario con il Cristo Pantocratore, il chiostro dei Benedettini con i capitelli uno diverso dall’altro, la delicata Cappella Roano, il Museo Diocesano che si arricchisce di nuove sale con ostensori e preziose pianete, ospitate nelle due torri restaurate con le offerte dei fedeli. E una nuova guida edita da Skirà. Ieri sera si è inaugurato il percorso: oltre tremila visitatori una coda inesauribile che è continuata fin oltre la mezzanotte, interrotta soltanto per meravigliarsi di fronte al videomapping di Odd Agency sulla facciata del Duomo. Video: Coopculture