Roma, il ritorno di Renzi: "5 Stelle? Cialtroni. Le divise di Salvini? Nessuno gli stira più le camicie"

video Attacchi al governo, selfie, applausi e tutti i big del Partito democratico. È un ritorno senza peli sulla lingua quello di Matteo Renzi in occasione della presentazione del suo nuovo libro 'Un'altra via' al Tempio di Adriano a Roma. L'ex segretario dem nel suo discorso non dimentica nessuno: "Hanno detto che Conte parlava quattro lingue. L'ho sentito in inglese, sono pronto al confronto in inglese e francese con lui. E sono pronto al confronto in italiano con Di Maio, gli do tre congiuntivi di vantaggio". E ancora: "Avete notato che Salvini porta sempre le divise? Non ha più nessuno che gliele stira". Infine sul vicepremier grillino: "Di Maio vola in economy? Vai in business e studia, cialtrone". di Cristina Pantaleoni

Negramaro, Lele Spedicato torna a sorpresa sul palco: l'ovazione dei fan

video Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro colpito a settembre da un'emorragia cerebrale, è tornato a sorpresa sul palco. Per l'apertura del tour della band a Rimini, Lele ha imbracciato nuovamente la sua chitarra e ha accompagnato Giuliano Sangiorgi nel nuovo brano 'Cosa c'è dall'altra parte', scritto proprio durante la sua malattia. "Ciao a tutti, grazie infinite. Scusate sono un po' emozionato, giusto un po' - ha detto Spedicato con la voce incerta e asciugandosi una lacrima - Ritornerò molto presto". Durante il tour sarà sostituito dal fratello Giacomo.Video: MN Italia

Autonomie, Salvini: "Non ci saranno cittadini di serie A e serie B"

video "Non ci saranno cittadini di serie A e di serie B", afferma il ministro dell'Interno Matteo Salvini lasciando Palazzo Chigi al termine del Cdm sulle bozze di intesa tra Stato e Regioni che chiedono l'autonomia. "Chi dice queste cose non ha letto le bozze", risponde a chi gli chiede se avesse letto un report dei 5 Stelle, diffuso dall'agenzia di stampa Dire, in base al quale questa trattativa verrebbe definita una "secessione dei ricchi". "Non ci sarà alcuna penalizzazione economica a carica di alcuna Regione", ribadisce la ministra per gli Affari regionali Erika Stefani, "si tratta solo di un sistema di efficientamento delle risorse". E sui dubbi sollevati dalle Regioni del sud, la ministra scherza: "Riusciremo a convincere anche il presidente De Luca". di Camilla Romana Bruno

Trump e l'emergenza nazionale del muro col Messico, Rampini: "Un precedente pericoloso"

video Il presidente Trump proclamerà "l'emergenza nazionale" per poter finanziare il muro alla frontiera con il Messico. Lo ha annunciato il senatore Mitch McConnell, leader della maggioranza repubblicana al Senato, segnalando di averne parlato con il capo della Casa Bianca. "Il presidente dovrebbe così avere mani libere per spostare voci di bilancio e trovare i fondi per completare il muro cominciato da Bill Clinton e George W. Bush". Il commento di Federico Rampini

Latte, non c'è accordo sul prezzo: tavolo governo-pastori rinviato in Sardegna

video Una delegazione di pastori sardi insieme alla Coldiretti e a una delegazione di industriali ha incontrato il ministro dell'Interno Matteo Salvini e il ministro dell'Agricoltura Gan Marco Centinaio. "Il governo, insieme ad altre identità regionali e nazionali, ha stanziato 50 milioni di euro per ritirare giacenze di Pecorino Romano. Ma per ora le offerte degli undustriali sono state ancora troppo basse" spiega Ettore Prendini, presidente nazionale della Coldiretti uscendo dall'incontro al Viminale. "Questo governo ci sta mettendo la faccia, sabato sarò in Sardegna per continuare le trattative, e se non si arriverà ad un accordo ci sono anche domenica" ha commentato il ministro dell'Agricoltura Gian Marco Centinaio. di Livia Crisafi

Roma, omicidio Desirèe: arrestata una ragazza. "Le aveva procurato la droga"

video Arrestata dalla polizia una ventunenne del Botswana, ritenuta coinvolta nella drammatica vicenda della morte della sedicenne Desirèe Mariottini, ritrovata nell'ottobre scorso senza vita in uno stabile abbandonato di San Lorenzo a Roma. Nella perquisizione effettuata nella casa della giovane di origine africana sono stati sequestrati metadone e psicofarmaci. Per gli inquirenti avrebbe ceduto, in "maniera continuativa e aggravata", sostanza stupefacente alla sedicenne anche nei giorni precedenti alla sua morte. Sarebbe stata indicata in diverse circostanze e da più testimoni, come una persona che ha "aiutato" Desirèe a procurarsi ed assumere lo stupefacente all'interno dello stabile abbandonato di via Dei Lucani.Video: Polizia di Stato

Bebe Vio trionfa in Coppa del Mondo e dedica la vittoria a Manuel Bortuzzo

video Scesa dalle pedane di Sharja, negli Emirati Arabi Uniti, dove si sono disputate le gare di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, Bebe Vio ha dedicato la sua vittoria nel fioretto femminile categoria B a Manuel Bortuzzo, il 19enne promessa del nuoto italiano che il 3 febbraio scorso, a Roma, è stato raggiunto da colpi di proiettile alla schiena e in seguito alle ferite riportate ha perso l’uso delle gambe. Al post su Instagram il giovane ha risposto subito con un messaggio pieno di gratitudine. Quello individuale, però, non è stato l’unico trionfo per la schermitrice azzurra che insieme alle colleghe Andrea Mogos e Loredana Trigilia ha battuto la Russia nella finale a squadre di Sara Ficocelli Video a cura di Martina Tartaglino

Polemiche Sanremo, Ultimo: "Mi davano per vincitore da mesi, non sono stato in grado di gestire questa responsabilità"

video "Era da due mesi che continuavano a darmi per il vincitore del Festival. La responsabilità con cui ho partecipato all'evento è stata importante. Non sono stato in grado di gestirla". Ultimo torna sulle polemiche che lo hanno coinvolto al termine del Festival di Sanremo 2019, quando fresco di secondo posto si è rivolto in modo aggressivo ai giornalisti: "Vi sentite importanti e rompete i co....". "Sono una persona schietta. Nel bene e nel male. E ne pago le conseguenze", conclude.

Londra, il principe William alle prese con i pannolini: dà lezioni agli altri papà

video Il principe William d'Inghilterra (papà di 3 bambini) è stato a un incontro organizzato all'Abbey Centre di Londra, a dispensare consigli sulla paternità: il duca di Cambridge, infatti, ha partecipato al corso "Future Dads" e ha incontrato una decina di uomini che stanno per diventare padri, dimostrando anche la sua abilità nel cambiare i pannolini. Video: twitter / KensingtonRoyal