Sassuolo-Juventus. Ronaldo regala autografi dopo la vittoria della Juve

video REGGIO EMILIA. Osannato in campo, applaudito fuori. Cristiano Ronaldo è stato il grande protagonista della due-giorni della Juventus a Reggio Emilia, dove i campioni d'Italia hanno affrontato e battuto 3-0 il Sassuolo al Mapei Stadium. Mentre alla stazione Mediopadana dell'Alta velocità aspettavano il treno che li riportava a Torino, i giocatori della Juve sono stati presi d'assalto da alcuni irriducibili tifosi bianconeri, che sono finalmente riusciti a strappare un autografo a CR7(video Enrico Rossi)

Bafta, Kate Middleton in bianco ruba la scena alla cerimonia degli 'Oscar' britannici

video La Duchessa di Cambridge ha rubato la scena alla 72esima edizione del British Academy Film Awards, alla Royal Albert Hall di Londra. Kate, 36 anni, indossava uno splendido abito bianco Alexander McQueen. Come tributo alla principessa Diana, la consorte del principe William ha indossato gli stessi gioielli che indossava Lady D per un concerto alla Royal Albert Hall nel 1991. (Video Twitter / Kensington Palace)

Manchester City-Chelsea, l'arbitro nasconde il pallone della tripletta ad Aguero

video Un piccolo scherzo finito con una risata e una stretta di mano. Manchester City-Chelsea finisce 6-0, Aguero è l’uomo partita, per lui tripletta e pallone da far firmare ai compagni e portare a casa in segno di ricordo. L’arbitro Mike Dean decide però di tirare uno scherzo al Kun. Al momento dei saluti finali infila il pallone sotto la maglia dietro la schiena e va a stringere la mano al giocatore, che dopo un attimo di smarrimento sorride e si prende il pallone(Video Twitter / Manchester City)

Parlano napoletano gli effetti speciali de "Il primo re"

video C’è un po’ di Napoli negli effetti visivi digitali de “Il primo re” di Matteo Rovere, il film che racconta la storia di Romolo e Remo. Merito di EDI Effetti Digitali Italiani, una società fondata nel 2001 dai professionisti partenopei Francesco Grisi e Pasquale Croce, reduci da vari anni di esperienza all’estero, anche per film come Fight Club e Batman e Robin. Una clip racconta lo straordinario lavoro in postproduzione. “Finalmente abbiamo avuto l’occasione di mostrare al mondo intero che anche in Italia sappiamo realizzare film grandiosi”, spiega Francesco Grisi socio fondatore di EDI e supervisore degli effetti del film insieme a Gaia Bussolati. “Lo sforzo tecnico per simulare il fiume in piena, gli oggetti travolti, le armi utilizzate, hanno richiesto una potenza di calcolo non indifferente” aggiunge Pasquale Croce. Tra le scene più singolari l’esondazione del fiume che travolge i due fratelli: gli attori sono stati ripresi in una piscina costruita per l’occasione dallo scenografo Tonino Zera negli studi di Videa a Roma, in acqua a temperatura controllata e mossa da decine di pompe per simulare la corrente del fiume. Successivamente, grazie alla supervisione e l’operato di EDI, gli attori sono stati inseriti in complesse simulazioni di fluidodinamica che simulavano l’acqua esondata del fiume.Pasquale Raicaldo  Edi effetti digitali