"Ci prende!" Scontro tra due traghetti in porto ad Olbia

video A causa del forte vento, che neanche il rimorchiatore in azione è riuscito a contrastare, la nave Athara (Tirrenia) ferma in porto è stata colpita dal traghetto Cruise Bonaria (Grimaldi), che invece stava abbandonando la banchina per raggiungere Livorno. "Ci prende, ci prende!", si sente urlare poco prima della collisione in un filmato girato da un membro dell'equipaggio della Athara che si trovava sull'aletta di plancia. Fortunatamente l'impatto non ha causato feriti video Facebook / L'eco di Barbagia

Nfl, il lavoro più strano nel football americano: l'assistente addetto a spostare l'allenatore

video Ted Rath è uno dei preparatori atletici dei Los Angeles Rams, squadra statunitense di football americano della National Football League. Ma Rath, come mostrato dalle immagini registrate a bordo campo, ha anche un altro compito, abbastanza bizzarro per chi non conosce profondamente questo sport: deve spostare di peso il coach della squadra concentrato sulle azioni di gioco, Sean McVay, ogni volta che quest'ultimo si trova sulla strada di uno degli arbitri dell'incontro. "Devo trascorrere la maggior parte del tempo dietro al coach e spostarlo quando l'arbitro si sposta nella sua direzione per evitare di incorrere in una penalità", ha dichiarato lo stesso Rath. "E' un'arte anche questa, un po' come una danza, forse come il tango", ha concluso scherzando il preparatore statunitense. Video da NFL Films

Mette la bomba da Sorbillo e scappa, nuovo video mostra l'autore del raid

video Un nuovo video mostra l'attentato alla pizzeria "Sorbillo" di Napoli. Un uomo vestito di nero, completamente coperto, si ferma nel vicolo accanto a via Tribunali. Controlla se la strada e desrta poi corre a posizionare l'ordigno e scappa. Il filmato è stato diffuso su Fb dal consigliere regionale Francesco Borrelli e mostra una nuova angolazione di ripresa dell'azione criminale.Video: Facebook / Francesco Emilio Borrelli

Forum, Telefono Rosa contro Melita Cavallo. La giudice: "Io tutelo il bambino, donna stuprata ha troppo rancore"

video "Io tutelo il bambino che ha diritto di vedere il padre. Credo nella possibilità del ravvedimento, quella madre è piena di rancore. Se ho usato metodi rudi è perché non accetto che lei escluda il ravvedimento dell'uomo, questo mi ha innervosita". Dopo le polemiche per il trattamento della figurante che incarnava una ragazza stuprata durante la trasmissione 'Forum', Melita Cavallo risponde. Telefono rosa mette sotto accusa alcun passaggi della trasmissione, in particolare i momenti in cui la giudice ha sottolineato che la ragazza stuprata "aveva bevuto", quasi colpevolizzandola della violenza subita, e che era "compagna di scuola dello stupratore", quasi fosse una diminutuio del danno subito. La magistrata ha una lunga carruiera alle spalle: giudice minorile a Milano, Napoli e Roma e presidente del Tribunale per i Minorenni di Napoli fino al 2015, presidente della Commissione per le Adozioni Internazionali, dell'Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e la Famiglia, di GEMME Italia (Groupement Européen des Magistrats pour la Médiation), ha guidato il Dipartimento per la Giustizia Minorile. Tra i riconoscimenti ricevuti, il Prix Femmes d'Europe (1995) dal Parlamento Europeo e la Légion d’Honneur (2012) dal Presidente della Repubblica francese. intervista di Silvia ScottiRadio Capitalmontaggio Maurizio Stanzione

Matteo Rovere: "Solo al cinema il mio kolossal sporco e freddo"

video Il regista di 'Veloce come il vento' firma un film da 9 milioni di euro dedicato alla fondazione di Roma che riprende il mito di Romolo e Remo ispirandosi agli elementi ricorrenti in Ovidio, Plutarco e Livio. Protagonisti sono Alessandro Borghi nei panni di Remo e Alessio Lapice in quelli di Romolo in un'avventura che si svolge in un paesaggio ostile e un ambiente violento, prologo di quella data fondativa, 753 a.C. L'intervista di Chiara Ugolini,montaggio di Mariagrazia Morrone