Fondi Lega, Conte: "Se non fossi presidente del Consiglio mi sarei offerto per la difesa"

video "Capisco lo scoramento di Salvini. Se non avessi fatto il premier mi sarei offerto per difendere la Lega, sarebbe stato stimolante e non lo dico per offendere i legali che se ne occupano". Il premier Giuseppe Conte commenta così parole pronunciate dal suo ministro dell'Interno, che qualche ora prima si era scagliato contro i giudici. Conte ha parlato dal palco de "La Piazza", evento svoltosi a Ceglie Messapica, paese natale del suo portavoce Rocco Casalino video Facebook / Giuseppe Conte

Una mamma al premier Conte: "E le promesse sui vaccini?"

video L'intervista pubblica in piazza al premier Giuseppe Conte è finita ma una madre che non vuole essere definita "no vax", dalla piazza di Ceglie Messapica, chiede lumi sugli ultimi provvedimenti del governo che prima introduce l'obbligatorietà del vaccino poi fa marcia indietro e ripiega verso l'autocertificazione. "E' vero - ammette il premio - è stata generata un po' di incertezza"

Obama contro Trump: "Andate a votare. Gli Usa combattono i bulli, non li seguono"

video "Alcuni di voi potranno pensare che stia esagerando quando dico che le elezioni di novembre saranno più importanti di qualunque altra elezione passata". Barack Obama è tornato in campo in occasione delle elezioni di metà mandato del prossimo novembre. Lo ha fatto da un palco dell'università di Chicago, nel corso di un intervento in cui ha sferrato attacchi piuttosto violenti nei confronti del'attuale presidente Usa, Donald Trump. Che dal canto suo ha risposto: "Il discorso di Obama? Ho preso sonno" video Reuters

Alessandro Baricco: "La mia Procida, isola autentica dove sei sempre un po' straniero"

video "Procida è un'isola dal mood strano, qui si incontrano caos e distacco dal resto del mondo. Non smetti mai di capirla". Alessandro Baricco parla da Procida. Una casa nascosta sul promontorio di Santa Margherita vecchia con il giardino a picco sui colori della Chiaiolella. È questo il luogo che lo scrittore di Novecento ha scelto come rifugio. Poco più di 4 chilometri quadrati in mezzo al mare che gli hanno "regalato tanto, è il posto ideale per scrivere". E a cui Baricco vuole "restituire qualcosa". Nascono così le giornate di "Maretica - ripensare l'uomo a partire dal mare", organizzate da Comune e Canottieri Procida il 15 e il 16 settembre. di Anna Laura De Rosa

Il premier Conte in Puglia incontra i No Tap

video Il premier Giuseppe Conte, a Ceglie Messapica per un'intervista pubblica in piazza, ha incontrato nella sede del Municipio, un gruppo di "No Tap" di Brindisi. "Il premier è animatodi buona volontà, come la metà di questo governo. Ci ha detto che valuterà i costi-benefici dell'opera e se ci sono irregolarità", ha riferito Bobo Aprile, del Comitato No Tap di Brinidisi, dopo l'incontro con il premier. I tempi della risposta del governo? "Entro qualche mese", spiega Aprile che bolla il gasdotto come un'opera "dannosa, inutile e costosa". E i No Tap di Brindisi si oppongono anche all'ipotesi di uno spostamento del punto di arrivo del gasdotto. "Brindisi non può accettare un minimo danno in più"

Diciotti, i migranti tornano al Baobab: "Abbiamo paura del governo italiano che non ci vuole"

video "Siamo scappati per paura del governo italiano che non ci ha voluti. Per noi è difficile vivere qui adesso. Ora siamo preoccupati che quello che è successo stamattina succeda di nuovo ad altri di noi. Stavamo solo facendo la fila per le cure mediche con Medici senza Frontiere. È arrivata la polizia senza motivo. Noi non siamo criminali". Con queste poche parole uno dei migranti della nave Diciotti racconta la sua esperienza al centro Caritas di Rocca di Papa che li ha accolti e le sei ore in Questura a Roma. Nei giorni scorsi in 16 si erano allontanati dal territorio vaticano per trovare rifugio al Baobab. Questa mattina però gli agenti della polizia di stato sono venuti a prelevarli mentre erano in fila per le visite mediche con Medici senza Frontiere e li hanno trattenuti all'ufficio immigrazione per 6 ore per poi rilasciarli Video di Cristina Pantaleoni

Guasto sul'alta velocità Roma-Firenze. I passeggeri sul treno fermo: "Siamo qui da quattro ore"

video La circolazione ferroviaria sulla linea alta velocità tra Roma e Firenze è stata rallentata fin dal pomeriggio per un guasto alla linea elettrica di alimentazione dei treni fra Settebagni e Capena, i ritardi sfiorano i 100 minuti. I treni in direzione Firenze stanno percorrendo la linea convenzionale per consentire il trasbordo dei passeggeri dal treno coinvolto dal guasto della linea su un altro convoglio in arrivo da Roma Termini. Nelle immagini i passeggeri a bordo del treno Roma-Caserta si lamentano con la capotreno perché lasciati senza informazioni per ore.Video di Alessandro Barbano  

Modena, un altro schianto all'incrocio tra via Marinuzzi e via Scarlatti

photo

Ancora un incidente, e soltanto il caso ha voluto che non ci siano feriti gravi, all'incrocio più volte segnalato come pericoloso da residenti e commercianti tra via Marinuzzi e via Scarlatti. L'incidente è avvenuto il pomeriggio del 7 settembre: una Fiat Punto  è stata centrata in pieno da un furgoncino di una ditta artigianale: la vettura, per l’impatto frontale laterale è volata in aria e si è rovesciata. Foto Gino Esposito La cronaca

Diciotti, Salvini apre in diretta la lettera del Tribunale di Palermo: "Io indagato e i migranti scappano"

video Il ministro dell'Interno Matteo Salvini apre in diretta su Facebook la lettera del Tribunale di Palermo e ne legge il contenuto: i magistrati gli contestato il reato di sequestro di persona aggravato per la vicenda dei migranti trattenuti a bordo della nave Diciotti. Prima di terminare la diretta, Salvini appende la lettera su una parete della sua stanza al Ministero.