Sorteggi Champions, il saluto di Sergio Ramos a Salah: l'egiziano resta impassibile

video Mohamed Salah sembra non aver smaltito del tutto la rabbia per non aver potuto disputare interamente con il suo Liverpool la finale di Champions League contro il Real Madrid a causa dell'infortunio provocato da uno scontro con Sergio Ramos. I due, a distanza di poco più di tre mesi, si sono ritrovati a Montecarlo per la cerimonia dei sorteggi dei raggruppamenti della Champions League edizione 2018/2019. Lo spagnolo, dopo aver ritirato il premio come miglior difensore della scorsa edizione della coppa, ha salutato l'egiziano con una pacca sulla spalla. L'ex attaccante della Roma è rimasto impassibile di fronte al gesto del giocatore del Real Madrid

Dolomiti senza confini, l'inaugurazione a Monte Croce Comelico

video Due anni di lavoro inseguendo un sogno diventato realtà. Il progetto “Dolomiti senza confini” velato ad una ricca platea di ospiti vip che si sono ritrovati a Monte Croce Comelico. Presenti, tre testimonial d’eccezione che si sono prestati ad inaugurare fisicamente il cippo che, di fatto, rappresenterà il punto di incontro di tre territori un tempo luoghi di guerra divenuti oggi di pace ed amicizia grazie ad una rete di vie ferrate concatenate l’una all’altra per oltre cento chilometri: Reinhold Messner, Fausto De Stefani e Hans Wenzl. I tre alpinisti all’alba si sono messi in cammino per raggiungere il punto esatto di incontro dei territori italiano (comuni di Belluno e Bolzano) ed austriaco

Apnea, mamma italiana di 48 anni stabilisce il nuovo record del mondo: scende fino a -115 metri

video Nuovo record del mondo CMAS di apnea in assetto variabile con la monopinna. L'ha stabilito Mariafelicia Carraturo, che è scesa a una profondità di -115 metri in 3 minuti e 4 secondi e sopportando una pressione di quasi 13 atmosfere. L'impresa è stata compiuta dalla 48enne mamma napoletana a Sharm el-Sheikh, in Egitto. Carraturo ha anche battuto il record di atleta italiana più adulta ad aver mai omologato un primato mondiale. "Dedico questo record a me stessa. Se avessi dato ascolto al mio entourage e ai miei parenti, non avrei vissuto quest'emozione", ha raccontato Carraturo a Repubblica, "la prima domanda che tutti mi fanno è: "Ma come, alla tua età?" Video: YouTube/RDStudio Content Share

Nasce a Garbatella "One sense", il primo ristorante inclusivo anche per non udenti

video "Se non fossi stata sorda chissà cosa farei oggi", dice Valeria Olivotti, 29 anni, proprietaria del ristorante "One sense". Valeria ha perso l'udito  all'età di 3 anni. Ama il buon cibo e spesso quando andava al ristorante con gli amici aveva difficoltà a comunicare con i camerieri. Così, parlandone con la madre, hanno un'idea: fare di un problema un progetto ricercandone, ovviamente, la soluzione. Nasce così “One Sense”, dove vista, gusto, olfatto, tatto e, soprattutto, udito convergono in un unico linguaggio universale.  (servizio di maria cristina massaro agf)

Gp d'Italia/1 giorno: a Monza è già Ferrari mania

photo

Non c'è solo la consueta spinta della marea rossa sugli spalti. Questa volta la Ferrari si presenta a Monza convinta di avere un motore e una monoposto in grado di mettere fine al dominio Mercedes, che da quattro anni trionfa nel Gp d'Italia. Così Sebastian Vettel mette in chiaro che l'obiettivo è bissare il successo di Spa incalzando Lewis Hamilton, che a sua volta ha disertato l'appuntamento del giovedì con la stampa per non meglio precisate "ragioni personali", affacciandosi all'autodromo nel pomeriggio, in tempo per un bagno di folla fra i tifosi. Ecco le immagini del primo giorno a Monza FOTOGRAFIE DI ANDREA LORENZINA E STEFANO ARCARI (TUTTI I DIRITTI RISERVATI)

A Venezia le vip in passerella con gli abiti made in Carpi

article Tutti gli occhi del mondo dello show business sono puntati su Venezia, dove ieri si è srotolato il primo tappeto rosso della 75° edizione della Mostra del Cinema. Quest'anno tra gli sponsor della kermesse cinematografica c'è Manila Grace che ha portato al Lido una schiera invidiabile di celebrities che hanno indossato le creazioni del brand sia al loro arrivo che sul red carpet.

Le vip a Venezia con gli abiti "made in Carpi" Manila Grace e Twinset

photo

Tutti gli occhi del mondo dello show business sono puntati su Venezia, dove ieri si è srotolato il primo tappeto rosso della 75° edizione della Mostra del Cinema. Quest'anno tra gli sponsor della kermesse cinematografica c'è Manila Grace di Carpi che ha portato al Lido una schiera invidiabile di celebrities che hanno indossato le creazioni del brand sia al loro arrivo che sul red carpet. Come le splendide e talentuose gemelle Greta e Giorgia Berti, l'influencer Marta Pozzan e la bellissima attrice francese Gaia Weiss.Ecco alcune immagini dei modelli sfoggiati da alcune delle ospiti più attese