Da Gattuso a Maldini: il saluto a Pirlo durante la festa in discoteca poi il Maestro si scatena

video Gennaro Gattuso, Paolo Maldini e Massimo Ambrosini. Ex compagni di Andrea Pirlo nel Milan dal 2001 al 2011 (Maldini fino al 2009 a causa del suo ritiro), i tre hanno partecipato alla festa in una nota discoteca milanese che ha seguito la partita di addio al calcio del Maestro. Prima l'attuale allenatore rossonero Gennaro Gattuso, poi lo storico ex capitano Paolo Maldini hanno preso il microfono e hanno dedicato un sentito ringraziamento alla carriera di uno dei più forti centrocampisti del mondo, che ha risposto scatenandosi e unendosi ai cori a lui dedicati Video: Facebook/Francesco Signorile

Diritti Tv, Malagò: "Da Mediapro atti significativi ma non sufficienti"

video "Il numero uno di Mediapro Jaume Roures ha ribadito quelli che sono gli atti e i passi che hanno intenzione di fare, già annunciati nelle ultime ore". Così Giovanni Malagò, commissario straordinario della Lega Serie A di calcio, al termine della riunione in via Rosellini. "Atti significativi - sottolinea Malagò - ma che non corrispondono agli adempimenti contrattuali". Proprio per questo verrà convocata una nuova assemblea della Lega Serie A per il 23 maggio. H24, immagini Davide Bevilacqua, montaggio Valerio Argenio

Milan, Fassone: "Sorpresi e amareggiati per la decisione dell'Uefa"

video "La decisione dell'Uefa mi ha generato sorpresa e amarezza". L'ad del Milan Marco Fassone commenta così, a margine dell'assemblea di Lega, la decisione dell'Uefa di negare il settlement agreement (il patteggiamento delle sanzioni sportive ed economiche per le deviazioni dai parametri del fair-play finanziario nell'ultimo triennio, ndr) al club rossonero. "Mi attendevo ci venisse offerto il settlement, come è sempre stato fatto da quando esiste il Fair Play Finanziario. È importante che il Milan assuma una posizione chiara. Da domani faremo anche un'analisi legale della decisione, può rappresentare un danno importante per l'immagine della società". H24, immagini Davide Bevilacqua, montaggio Valerio Argenio

Amazon, Camusso: "Accordo con i sindacati è notizia straordinaria"

video Così la leader della CGIL Susanna Camusso ha commentato l'accordo raggiunto con i sindacati per la riorganizzazione dei turni degli impiegati presso lo stabilimento Amazon di Castel San Giovanni in provincia di Piacenza. "Aver raggiunto un accordo sindacale è già una straordinaria notizia perché ricordo che quando ci fu lo sciopero dei lavoratori la reazione di Amazon fu quella di far saltare i tavoli di discussione". A margine di una iniziativa per i 10 anni di Radio Articolo1, la sindacalista osserva che: "Aver definito un accordo il cui tratto fondamentale è aver definito orari di lavoro normali e non lo sfruttamento che c'era è uno straordinario risultato". di Martina Martelloni

Governo, Di Maio: "Contro Conte attacchi di una violenza inaudita"

video "Non c'è nessun ripensamento sul nome di Conte, quello che si sta facendo nei suoi confronti é un'azione inedita e inaudita nei suoi confronti che io non ricordo". Così lasciando la Camera, il leader M5S Luigi Di Maio respinge le voci di una retromarcia sul nome di Giuseppe Conte come premier di un governo Lega-M5S, dopo i dubbi riguardo al suo curriculum video di Marco Billeci e Cristina Pantaleoni

Casa delle Donne, Camusso: "Nessuno tocchi la Casa. Cosa dice Raggi di Casapound?"

video "La casa delle donne deve restare lì e deve continuare ad avere il ruolo e la funzione che ha sempre svolto in questa città". Lo dice la leader della CGIL Susanna Camusso a margine di una iniziativa per i 10 anni di Radio Articolo 1. Per la sindacalista: "Non si capisce perché la Casa delle Donne dovrebbe andare in periferia. Non vedo altrettanta attenzione da parte della sindaca per Casapound che occupa luoghi centrali della città". video di Martina Martelloni