Champions, la Juventus perde ma i suoi tifosi vincono: lo Stadium applaude la rovesciata di Ronaldo

video Il pubblico di Torino ha applaudito il gol in rovesciata di Cristiano Ronaldo. Al 64esimo minuto il campione portoghese ha realizzato il secondo gol per il Real Madrid meritandosi gli applausi dei tifosi della Juventus. La partita, valida per l'andata dei quarti di finale di Champions League, è stata vinta dagli spagnoli con il punteggio di 3-0 Twitter / Emilio Quinteri

Champions, il capolavoro di Ronaldo fa impazzire tifosi e social: applausi dei sostenitori della Juventus allo stadio

video Il gol di Cristiano Ronaldo è destinato a entrare nella storia della Champions League. Il campione portoghese ha realizzato il 2-0 in casa della Juventus con una splendida rovesciata, applaudita a lungo dal pubblico presente all'Allianz Stadium di Torino. Al termine del match il Real Madrid si è imposto sulla Juventus con il punteggio di 3-0

Toninelli: "Forza Italia è storia da mettere da parte, con contratto di governo si tirerà fuori da sola"

video "Queste non sono chiacchiere come il contatto con gli italiani di Berlusconi, questa è una cosa seria". Così al termine della riunione dei gruppi parlamentari del M5S, il capogruppo al Senato Danilo Toninelli spiega la mossa del leader pentastellato Luigi Di Maio, che ha chiesto a Pd e Lega di scrivere insieme un programma vincolante per un possibile governo di coalizione. Una proposta già respinta dai Democratici ("Ci sono distanze nel merito delle cose da fare", dice il presidente del gruppo dem alla Camera Delrio), mentre il segretario della Lega Salvini ha fatto sapere che non accetterà i veti del Movimento su Forza Italia, alleata del Carroccio nella coalizione di centrodestra. "Noi non riabiliteremo mai Berlusconi - replica Toninelli -, quando nel contratto di governo ci saranno leggi come quelle anticorruzione o sul conflitto di interesse, Forza Italia si tirerà fuori da sola".di Marco Billeci

San Prospero, una gara di golf per il restauro della torre

video REGGIO EMILIA. "Siamo in attesa delle autorizzazioni della Sovrintendenza di Bologna. Poi saremo pronti a partire. Dal punto di vista della raccolta fondi le cose procedono abbastanza bene. Ma non siamo ancora in grado di fissare la data di inizio lavori. Il restauro si prosepetta abbastanza complicato dal punto di vista tecnico: il restauro del rivestimento esterno della torre, che risale al '500 del secolo scorso, pone delle difficoltà non indifferenti". Così Stefano Ovi, presidente del comitato per il restauro della torre di San Prospero, durante la conferenza stampa di presentazione delle iniziative a sostegno della raccolta fondi per il restauro della torre della basilica. Tra queste una gara di golf che si svolgerà il 7 aprile al Golf club Matilde di Canossa di San Bartolomeo.

Usa, esercito alla frontiera. Rampini: "Trump come Bush, un segnale per gli elettori e il Messico"

video La dichiarazione di Donald Trump, che intende schierare l'esercito al confine con il Messico, finchè non sarà costruito il muro promesso in campagna elettorale, è uno di quegli annunci a effetto che catturano l'attenzione dei media e piacciono ai suoi elettori. Non è la prima volta, già George W. Bush nel 2006 schierò 6mila soldati della Guardia Nazionale e costò un miliardo e 200 milioni di dollari. È anche un segnale al Messico nel momento in cui si sta rinegoziando il trattato di libero commercio Nafta"Il commento di Federico Rampini