Napoli, rissa sfiorata all'assemblea del Pd: interviene la polizia

video Tensione all’assemblea del Pd nel museo Mav di Ercolano, la prima per discutere dei disastrosi risultati elettorali, in previsione della direzione regionale martedì prossimo alla presenza del governatore Vincenzo De Luca. A un certo punto per riportare la calma e disciplinare gli interventi è stato necessario chiamare la polizia.Caos all'assemblea provinciale del Pd Napoli a Ercolano. Il caos è esploso quando il dirigente Nicola Oddati ha chiesto le dimissioni del segretario Massimo Costa, si sono scatenate reazioni scomposte da parte di molti presenti.Giuseppe Del Bello

La Figc compie 120 anni. "Siamo il calcio"

video "Siamo il calcio da 120 anni". Con questo slogan la Figc ha lanciato le celebrazioni del suo anniversario, un palinsesto ricco di appuntamenti che tocca tutti i temi cari della Federazione, Un viaggio lungo 8 mesi che si aprirà il 15 marzo per concludersi nel mese di novembre con la celebrazione dei 60 anni del centro tecnico federale di Coverciano.

Usa, la lettera degli studenti alla Nra: ''Non vi lasceremo vincere''

video In un lungo editoriale sul New York Times alcuni alunni di scuola superiore del New Jersey -Darcy Schleifstein, Zachary Dougherty e Sarah Emily Baum - hanno pubblicato una lettera alla National rifle association, la lobby americana delle armi. A un mese dall'ultima strage avvenuta in un liceo, quello di Douglas, a Parkland, Florida, gli studenti hanno organizzato manifestazioni e proteste per chiedere al governo una legge che regolamenti la detenzione delle armi. Il prossimo appuntamento nazionale è per il 24 marzo nella ''March for Our Lives''.

Salvini: "Apertura a M5S, ma abolizione legge Fornero e flat tax irrinunciabili"

video "Io parlo a nome di tutto il centrodestra, non ci saranno scelte solitarie o fughe solitarie". Così il segretario della Lega Matteo Salvini a proposito delle scelte per provare a formare una maggioranza di governo, dopo che la sua apertura al Movimento 5 Stelle era stata immediatamente stoppata da Silvio Berlusconi. A proposito dello schema che potrebbe portare a un accordo con i pentastellati, Salvini dice che il discrimine sarà l'adesione ad alcuni punti programmatici, compresa la flat tax ("per noi è irrinunciabile"), mentre sul nome del premier, il leader leghista dice: "E' l'ultima delle cose che mi interessa, non rivendico la presidenza del Consiglio a prescindere". Infine sul reddito di cittadinanza, cavallo di battaglia del Movimento, Salvini dice: "Non ho ancora capito qual è la loro proposta, la nostra filosofia è diversa ma vedremo se riusciremo a trovare una mediazione".di Marco Billeci