Guasto alla funicolare di Montesanto a Napoli, treni bloccati

video Dicembre nero per i trasporti pubblici. Questa volta lo stop riguarda la funicolare di Montesanto. Verso le 19 le porte di un convoglio arrivato in stazione si bloccano impedendo l’accesso dei viaggiatori. Il treno riparte vuoto e dopo altri venti minuti di attesa ne arriva un altro. Il transito dei passeggeri è però solo momentaneo. Dopo altri 15 minuti di attesa si avvisa la clientela che il treno non partirà. «Non sappiamo quanto riprenderà normalmente la circolazione – spiega l’addetto alla sicurezza -. Il guasto del treno precedente impedisce a quello funzionante di risalire». Nessuna spiegazione però calma i passeggeri inferociti che reclamano il rimborso del biglietto. «Sono le solite manutenzioni fatte male» si sfoga un viaggiatore costretto a scendere dal treno. La folla si avvia verso la metro sperando in un esito diverso. «Non ci resta che camminare a piedi» aggiunge sconsolata una signora. Emanuela Vernetti

Le Terme di Caracalla come le vedevano i romani: indietro nel tempo con il 3D

video Le acque dell'immensa natatio che tornano a muoversi tra i marmi preziosi, le colonne, i capitelli; lo splendore dell'immensa sala del Frigidarium con le volte alte più di cinquanta metri, i lucidi pavimenti intarsiati e la grande fontana rossa; la superba palestra - la cui ricostruzione è visibile nel video - con la grande statua del Toro Farnese, che dopo secoli sembra magicamente tornata al suo posto. Enormi e spettacolari, adorate dagli antichi romani che a migliaia le affollavano ogni giorno, le Terme di Caracalla tornano a vivere, visitabili dal 20 dicembre in 3D con uno speciale visore da usare sul posto che permette di vederle ricostruite in tutta la ricchezza dei loro ambienti con le immagini reali di colonne, statue, fontane che soprattutto nel Rinascimento sono state disperse nelle piazze e nei palazzi nobiliari di tutta Italia grazie a "Caracalla IV dimensione", un progetto frutto della collaborazione tra soprintendenza speciale di Roma e Cnr e di un meticoloso lavoro storico e scientifico. GUARDA LE FOTO

Riprendiamoli, web serie sui beni confiscati alla mafia - 4. I vigili sulla Ferrari del boss

video Ferrari, Porsche, Bmw: che ne è delle auto di lusso dei mafiosi una volta passate nelle mani dello Stato? A Milano una 458 spider del Cavallino Rampante è utilizzata dalla polizia locale per promuovere la legalità tra i ragazzi. A Roma la Porsche Cayenne di un narcotrafficante pugliese trasporta sangue per la Croce Rossa Italiana.La web serie "Riprendiamoli" è uno spin off dell'omonima inchiesta, diventata ebook, realizzata da quotidiani Gedi, Confiscati Bene e Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino(di Tecla Biancolatte e Gianluca De Martino; filmmaker Francis Joseph D'Costa, Maurizio Tafuro, Sonny Anzellotti, Valeria Lombardo, Luciano Coscarella; montaggio Francis Joseph D'Costa)

Modena, ecco 106 chili di marijuana (valore 2 milioni di euro) nascosti nel camion

video Ingente sequestro di marijuana a Modena: 106 chilogrammi di stupefacente, per un valore complessivo superiore ai due milioni di euro. il risultato dell'operazione che la squadra mobile dalla polizia ha eseguito lunedì a ridosso del casello di Modena Sud. Gli agenti hanno controllato l'area di un hotel a ridosso dell'autostrada, notando che tra le auto parcheggiate c'era un camion intestato a un albanese residente a La Spezia, che dava nell'occhio perchè vecchio e danneggiato. La droga era occultata sotto al cassone del camion: un congegno elettronico permetteva di sollevarlo e celare il maxi carico di droga. Video di Gino Esposito

I nuovi colori dell'ibridatore, a Sanremo i "designer" dei garofani

video I più abili ibridatori di garofani al mondo sono liguri. Veri 'designer dei fiori', all'avanguardia nella creazione di nuove varietà e colori. E' soprattutto grazie a loro se i garofani stanno tornando di moda, richiesti in Paesi anche molto lontani come Sud America, Cina e Giappone. Una delle più antiche famiglie di ibridatori liguri è quella del sanremese Flavio Sapia, che recentemente ha creato una linea di garofani con colori mai visti prima. Videoservizio di Alessandra Carbonini

Mattarella: ''Razzismo e antisemitismo, nostro Paese ha gli anticorpi necessari''

video "Con apprensione abbiamo registrato manifestazioni di razzismo, antisemitismo, violenza, intolleranza, fanatismo. Il nostro Paese dispone degli anticorpi necessari per contenere e respingere il contagio di ideologie e posizioni aberranti, condannate e superate dalla storia", ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la consueta cerimonia di scambio di auguri al Quirinale. H24, montaggio Valerio Argenio

Chi si salverà, il nuovo singolo dei Tre Terzi con Analfino

video Il mago, l’allievo diligente e le quattro bambole voodoo il cui destino è destinato ad “andare a mare”. Si intitola “Chi ci salverà?”, ed è il titolo del nuovo singolo dei Tre Terzi, che anticipa il nuovo album della band, intitolato “Andata e ritorno”, di prossima uscita.“Chi ci salverà” è una invocazione e un grido d’aiuto contro tutto ciò che respira di fenomeno o moda, dettata dall’alto. Trend che sono più che altro sabbie mobili che tendono a sopraffarci, lasciando di noi solo qualche flebile ricordo. Guest star del video è Lello Analfino dei Tinturia.

Rogo capannone Firenze, la disperazione dei rom per la morte del giovane ipovedente

video Rabbia, lacrime e disperazione di familiari e conoscenti. All'esterno del capannone occupato e andato a fuoco per cause ancora ignote nei pressi di un magazzino Ikea di Sesto Fiorentino, circa un centinaio di persone di etnia rom sono rimaste in attesa della notizia della tragica morte di un ventisettenne romeno che lì viveva con la famiglia. Sul posto proseguono le operazioni di spegnimento del rogo da parte dei vigili del fuoco e i rilevamenti della polizia scientifica.video di ANDREA LATTANZI