Aeroporto di Genova, più voli e 15 nuove destinazioni nel 2018

video Sarà un 2018 all'insegna di più voli dall'aeroporto Cristoforo Colombo di Genova: dalle attuali 25 destinazioni dirette raggiungibili si passerà a 40. Alcune delle novità sono state presentate oggi in Regione Liguria: si tratta di nuovi voli di linea per Manchester, Bristol e Londra (Luton), operate da Easyjet, cui presto si aggiungerà anche Berlino. Già annunciati invece Copenhagen, Madrid, Mykonos, Lampedusa e Tel Aviv. In tutto saranno 14 le compagnie aeree operanti sul Cristoforo Colombo: "Grazie a questi nuovi collegamenti, da Genova sarà possibile volare verso oltre 600 mete nel mondo con un solo scalo: i voli ci sono, usate l'aeroporto e aiutateci a crescere" ha detto il presidente del Colombo, Paolo Odone.

Meyer, nasce la dialisi a misura di bambino

video Un nuovo centro di dialisi e nefrologia a misura di bambino. E' quello appena inaugurato all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, che declina in modo innovativo le più moderne tecnologie con un modello avanzato di cura, resa possibile grazie alla partecipazione diretta degli operatori sanitari alla fase di progettazione del nuovo reparto. Oltre a introdurre il concetto di "green hospital", il centro diventerà infatti un luogo di formazione delle famiglie affinché riescano a supportare i bambini nella dialisi a casa

L'amore di Fedez per Chiara Ferragni nel video di "Favorisca i sentimenti"

video Fedez ha diffuso, attraverso il suo canale YouTube, il video della canzone "Favorisca i sentimenti", la stessa della proposta di matrimonio a Chiara Ferragni, fatta a maggio durante un concerto all'Arena di Verona. Nel video, il cantante e produttore discografico, ha inserito dei filmati privati riguardanti la genesi della canzone e il dietro le quinte del concerto oltre ai momenti felici trascorsi insieme alla fashion blogger. Non ultimi la gioia per l'attesa del loro primogenito Video da YouTube - FedezChanneL

L'amore di Fedez per Chiara Ferragni nel video di "Favorisca i sentimenti"

video Fedez ha diffuso, attraverso il suo canale YouTube, il video della canzone "Favorisca i sentimenti", la stessa della proposta di matrimonio a Chiara Ferragni, fatta a maggio durante un concerto all'Arena di Verona. Nel video, il cantante e produttore discografico, ha inserito dei filmati privati riguardanti la genesi della canzone e il dietro le quinte del concerto oltre ai momenti felici trascorsi insieme alla fashion blogger. Non ultimi la gioia per l'attesa del loro primogenito Video da YouTube - FedezChanneL

Bari, a lezione da Toscani: "No ai Salvini, siamo civili"

video Italiani inaffidabili, e per questo simpatici. “Siamo gli stupidi del villaggio”. Oliviero Toscani interviene al castello svevo di Bari durante le giornate di “InControCorrente”, iniziativa voluta dalla Regione Puglia. E fa il punto sullo stato della creatività nel Paese partendo proprio dai pugliesi: “Siete eccentrici e avete un senso della bellezza particolare, spinti dalla creatività. Ma alla fine succede poco, come quelli che parlano tanto di sesso e poi non lo fanno”. Una metafora che si applica al Paese intero. Quello reale è finito sulla sua ultima campagna pubblicitaria, una classe di bambini di 13 nazionalità diverse: “La diversità porta creatività. Dobbiamo diventare più civili, non è possibile che ci siano i Salvini in Italia” (di Anna Puricella)

X Factor, a un passo dalla vittoria: parlano i finalisti dell'edizione 2017

video Lorenzo Licitra, Maneskin, Enrico Nigiotti e Samuel Storm sono i finalisti dell'edizione 2017 di X Factor Italia. Personaggi diversissimi che propongono musica agli antipodi, ma tutti hanno saputo conquistare pubblico e critica. "I cantautori non sono finiti" ha affermato Nigiotti nella conferenza stampa della vigilia. "La musica mi ha salvato" ha aggiunto Samuel Storm, giunto in Italia con un viaggio della speranza. Hanno le idee chiare i Maneskin: "L'Italia non ne può più dello stereotipo del cantante bravo ragazzo con gli occhi azzurri. È pronta per le rock band come la nostra, quelle che spaccano tutto nelle stanze d'albergo". Lorenzo Licitra ha abbandonato la lirica per il pop. "Conservo il rigore dei miei studi classici ma ora voglio liberare la mia seconda anima"servizio di Francesco Gilioli

Il siciliano che dà "lezioni di panettone" ai pasticcieri del Nord

video E' palermitano il maestro pasticciere che si è classificato secondo a Torino, nel concorso riservato al miglior panettone tradizionale piemontese. Mario Arculeo, 40 anni, ha battuto 60 partecipanti provenienti da tutta Italia, proprio lì, in una delle zone in cui si realizzano le migliori versioni del re incontrastato delle tavole di Natale. La sua palestra è un piccolo panificio che si trova in piazza Tommaso Natale (Giada Lo Porto e Giusi Spica)

Il siciliano che dà "lezioni di panettone" ai pasticcieri del Nord

video E' palermitano il maestro pasticciere che si è classificato secondo a Torino, nel concorso riservato al miglior panettone tradizionale piemontese. Mario Arculeo, 40 anni, ha battuto 60 partecipanti provenienti da tutta Italia, proprio lì, in una delle zone in cui si realizzano le migliori versioni del re incontrastato delle tavole di Natale. La sua palestra è un piccolo panificio che si trova in piazza Tommaso Natale (Giada Lo Porto e Giusi Spica)

Pestaggio nella Circum di Pompei, presi gli aggressori: ci sono anche due minori

video Per il pestaggio di un ragazzo, avvenuto all'interno della stazione della Circumvesuviana di Pompei (Napoli), un 31enne è finito ai domiciliari, un 28enne dovrà presentarsi alla polizia giudiziaria mentre altri minori sono stati denunciati. Il fatto è avvenuto due settimane fa. Le misure sono state disposte dal gip del Tribunale di Torre Annunziata. I carabinieri hanno visionato le immagini dell'impianto di videosorveglianza ed hanno accertato che i due maggiorenni sarebbero gli autori materiali dell'aggressione. Devono rispondere di lesioni volontarie aggravate nonché di rapina pluriaggravata. Nel corso delle perquisizioni uno dei ragazzi maggiorenni è stato trovato in possesso di un noccoliere. Il 31enne era già stato coinvolto in passato in una vicenda di violenza in casa: è stato posto agli arresti domiciliari presso l'abitazione di un suo conoscente poiché i genitori non hanno voluto riprenderlo nella propria abitazione