Mosul, finito l'incubo Isis: il 3° Reggimento alpini protegge gli iracheni tornati a casa

video Arredi per tre scuole della zona, supporto all’ospedale pubblico locale con assistenza settimanale fornita da medici italiani e iracheni, progetti per consentire una maggiore presenza delle organizzazioni umanitarie nelle aree dove i profughi stanno tornando a casa dopo la sconfitta dell’Isis. Sono solo alcune delle attività condotte dal 3° Reggimento alpini di Pinerolo della Brigata Alpina Taurinense in servizio a Mosul, in Iraq, nell’ambito della task force “Presidium” che, con i suoi 500 tra uomini e donne dell’Esercito italiano, assieme alle unità d’élite delle forze irachene, proteggono la sicurezza della grande diga nel nord del Paese. L’attività del gruppo italo-iracheno, chiamato “Mosul dam civil affair team” e raccontato in questo video dell'Esercito, è iniziata appena da una settimana: tra le attività che il Team realizza ogni giorno ci sono gli incontri con le autorità locali per supportare la popolazione in settori fondamentali come istruzione, salute e agricoltura

Sit-in antifascista a Repubblica: Cerno "Coscienza collettiva e senso civico le armi per salvare la democrazia"

video A pochi giorni dall'azione intimidatoria di un gruppo di esponenti di Forza Nuova fuori la sede di Repubblica, si è svolto oggi un presidio antifascista al quale hanno preso parte associazioni e sigle sindacali della stampa, politici e cittadini comuni. Presente anche il condirettore di Repubblica Tommaso Cerco che ha definito il lavoro giornalistico fondamentale per far vivere la democrazia. "Compito dei giornali è la denuncia di questi atti. Il governo deve esistere ma è dal senso di coscienza collettiva e senso civico che noi salviamo la democrazia. Non è con le leggi speciali che si ferma la violenza speciale". di Martina Martelloni e Cristina Pantaleoni

Reddito d'inclusione, ecco chi può usufruirne

video Il reddito di inclusione (Rei) è il nuovo sostegno economico universale per contrastare la povertà e sostituirà le misure finora adottate: il sostegno per l'inclusione attiva (Sia) e l'assegno di disoccupazione (Asdi). È già possibile presentare domanda al Comune di residenza, anche se il sostegno sarà erogato dal 1° gennaio 2018 (a cura di Damiano Mari)

Napoli, immergersi in un quadro di Van Gogh

video Immergersi in un quadro di Van Gogh, guardare la "Notte stellata" che prende vita sulle pareti e le colonne della basilica di San Giovanni Maggiore. Successo di pubblico per "Van Gogh immersion", la mostra multimediale arriva per la prima volta in Italia ed è allestita nella chiesa al centro storico fino al 25 febbraio. L'esperienza multisensoriale è organizzata da Exhibition Hub, Next Exhibition, Key&Go e Teatro Palapartenope. Oltre al sistema di proiezioni 3D mapping nella navata centrale, il pubblico potrà provare un viaggio 3D ad Arles e nei luoghi ritratti da Van Gogh. Anna Laura De Rosa

Cinema, il regista indiano Hansal Mehta presenta a Firenze "Omertà": "Vi spiego il terrorismo partendo dagli uomini"

video Il regista indiano Hansal Mehta ha scelto il River to River festival di Firenze per presentare in Italia il suo ultimo film, che è titolato in italiano anche nella sua versione originale: "Omertà". La pellicola racconta la vita di Ahmed Omar Saeed Sheikh come terrorista, responsabile del sequestro dei turisti occidentali in India nel 1994 e dell’omicidio del giornalista del Wall Street Journal Daniel Pearl. "Penso che per capire il terrorismo, o per fermarlo, dobbiamo - ha detto Mehta - capire gli individui e perché questi scelgono la violenza per fronteggiare ingiustizie che oggettivamente ci sono nel mondo".video di Andrea Lattanzi