Neofascismo, Salvini a Bossi: "Non chiedo i voti dei naziskin, ma non sono loro il problema dell'Italia"

video “Non chiedo i voti dei naziskin, tutto questo circo mediatico è una fake news”: risponde così il segretario della Lega Matteo Salvini al fondatore Umberto Bossi sulla questione della presunta vicinanza tra il Carroccio e i movimenti di estrema destra. "Parlare di queste notizie fa comodo a qualcuno che evita così di parlare dei reali problemi del Paese”, aggiunge Salvini. E sul ritrovamento di un suo fotomontaggio con un mitra in mano accanto a una bandiera del Terzo Reich in una caserma dei carabinieri di Firenze, commenta: “Bisogna curare queste persone affinché si eviti che facciano o si facciano del male. Se il problema in Italia fossero dieci naziskin, lo risolveremmo in un quarto d’ora”(video di Edoardo Bianchi)