Numero di Seedorf: tocco da maestro mentre gioca con il figlio

video In un video pubblicato sul suo profilo Instagram l'ex giocatore e allenatore del Milan mostra una delle sue prodezze mentre gioca in casa con il figlio. ''Giocare a calcio con mio figlio mi ricorda quando giocavo con mio padre. Andavamo in giro per la casa con una palla, divertendoci - ha scritto il campione sul suo profilo social - C’era solo una che non era così felice: mia madre''video Clarenceseedorf /Instagram

Usa, Obama convocato come giurato: alle selezioni tra selfie e autografi

video Accompagnato da un corteo di agenti di sicurezza, l'ex presidente Usa si è presentato al tribunale di Chicago dove è stato convocato come uno dei possibili 12 giurati. Obama si è congratulato con gli altri candidati. "Alcuni di loro hanno anche portato un suo libro da far autografare", racconta il giudice Tim Evans, assicurando che Obama si sarebbe comportato con i fan in modo molto cordiale. Nonostante viva a Washington l'ex inquilino della Casa Bianca ha ancora la residenza a Chicago, città che ha visto la sua ascesa politica. Obama non è il primo ex presidente a essere chiamato a far parte di una giuria: nel 2015 George Bush era stato convocato da un tribunale di Dallas, ma non era poi stato scelto

Alla scoperta di Eicma 2017

video Un mercato in crescita, quello delle due ruote che, anche ad ottobre ha fatto registrare segnali positivi. E l'affluenza nella prima giornata di Eicma 2017 non fa che confermare questo dato. Tanta gente, tante novità per uno fra i Saloni più importanti a livello internazionale. E c'è anche Keanu Reeves, ormai fedelissimo frequentatore della Fiera di Rho, presente allo stand di Arch Motorcycle con 3 nuovi modelli.

Saviano: "Ostia è diventata come Corleone e Scampia, territorio dei clan"

video "La storia che lega il fascismo al crimine viene da lontano: dalle denunce di Giacomo Matteotti contro i 'signorotti' fuori dai seggi elettorali fino alla Banda della Magliana...". Così Roberto Saviano dopo l'aggressione all'inviato Rai Daniele Piervincenzi, attaccato da Roberto Spada per le sue domande sui legami con Marsella, candidato di CasaPound. "Ormai Ostia è diventata come Corleone, come Scampìa: territorio dominio dei clan. E lo stato italiano ha responsabilità enormi per questo"

Nel nome di Burt Munro

video Intervista a: Alain Zimmermann - CEO Baume & MercierUn orologio per celebrare i 50 anni di un'impresa: quella di Burt Munro che, a bordo della sua Indian, nel 1967 sul lago salato di Bonneville Speedway scrisse la storia, ottenendo il record di velocità. Baume & Mercier, in collaborazione con Indian Motorcycle, storica Casa motociclistica americana, firma una serie limitata di orologi. "Siamo molto orgogliosi e onorati di collaborare con Indian motorcycle,” ha dichiarato Alain Zimmermann, ceo di Baume & Mercier. “L’accordo si fonda sulla comune ricerca di perfezione, qualità e artigianalità, che si traducono in un design iconico e un’estetica contemporanea”.

Mondiali paralimpici, Bebe Vio vince ancora: "Sono felice, da settembre vivevo in palestra"

video Beatrice Vio ha vinto la medaglia d'oro nel fioretto individuale, categoria B, alle paralimpiadi di scherma all'Hilton Rome Airport di Fiumicino. "Questo è il mondiale e ci tenevo tantissimo. E' da settembre che vivo in palestra, quindi sono davvero felice": così la campionessa azzurra ha commentato la vittoria appena scesa dalla pedana. In finale la Vio ha battuto la russa Viktoria Boykova con il punteggio di 15-3. Per la campionessa olimpica in carica, in seguito al successo ottenuto lo scorso anno a Rio de Janeiro, si tratta del secondo oro mondiale dopo quello conquistato due anni fa a Eger, in Ungheria.di Livia Crisafi

Bari, vasche vuote e rifiuti: ecco ciò che resta dell'Acquario provinciale

video La sola acqua rimasta è quella delle scodelle dei cani dei pescatori. Le vasche che per quarant'anni hanno ospitato pesci, crostacei e tartarughe marine sono diventate un bagno pubblico. È il destino del vecchio Acquario provinciale di Bari, inaugurato sul molo Pizzoli negli anni Sessanta e chiuso al pubblico dal 2008, quando il laboratorio di ricerca di Biologia marina è stato trasferito su via Amendola per consentire i lavori di ristrutturazione e bonifica dall'amianto (peraltro mai partiti). L'immobile è passato al Demanio marittimo: ladri e vandali hanno fatto razzie in dieci anni di abbandono. Nel giardino, una carcassa di barca saluta i pini crollati sotto il peso del maltempo. Le storiche attrezzature sono su via Amendola, molti reperti sono stati donati all'Università di Bari o al Museo di Napoli. "Recuperare l'edificio ora è difficile e costoso -spiega il presidente dell'Autorità portuale del Levante, Ugo Patroni Griffi – ma incontrerò le associazioni di acquariofili per capire come attrezzare un altro locale con vasche e animali" (di Silvia Dipinto)

A San Domenico la grande mostra "LUCE - L'immaginario italiano"

video Dopo il successo di pubblico e media a Roma, Buenos Aires, Mantova, Catania e Matera, la grande mostra "LUCE - L’immaginario italiano" arriva a Napoli, ospitata al Convento di San Domenico Maggiore dal 9 novembre 2017 all’11 marzo 2018. L’evento è stato presentato questa mattina (mercoledì 8 novembre) nel corso di una conferenza stampa, alla quale hanno partecipato: Nino Daniele (Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli), Roberto Cicutto (Presidente e amministratore Delegato dell’Istituto Luce-Cinecittà) e Roland Sejko (curatore artistico e regia video). L’esposizione racconta la storia dell’Istituto Luce dalla fondazione nel 1924 a oggi: una delle più grandi imprese culturali del Paese, un luogo di elezione della sua conoscenza storica, e il deposito materiale di memorie, segreti, sogni dell’Italia nel XX secolo e oltre. Un’interessante sezione finale è dedicata a Napoli con una videoinstallazione formata da tre schermi: dove sono esposte foto e immagini d’archivio dagli anni ‘20 fino ai tempi nostri, che raccontano l’evoluzione della città dal punto di vista sociale, ma anche storico e artistico. La mostra, ideata e realizzata da Istituto Luce-Cinecittà, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli è curata da Gabriele D’Autilia (curatore scientifico e testi) e da Roland Sejko (curatore artistico e regia video). L’organizzazione generale è di C.O.R. Creare Organizzare Realizzare.