Champions League, Crosetti: "Juventus 'normalizzata', Roma matura"

video Serata positiva per la Juventus e per la Roma, le due squadre italiane impegnate in Champions League. I bianconeri, seppur non brillando, hanno sconfitto lo Sporting Lisbona 2-1 grazie alle reti di Pjanic e Mandzukic, mentre i giallorossi hanno pareggiato 3-3 a Londra contro il Chelsea in una partita spettacolare. Al doppio vantaggio dei ragazzi di Antonio Conte, la Roma ha risposto con i gol di Kolarov e con la doppietta di Dzeko, per poi esser raggiunti da un colpo di testa di Hazard, anche lui autore di una doppiettaIl commento di Maurizio Crosetti

Dall'Eritrea a Palermo per difendere il figlio: "In carcere c'è un innocente"

video Batte le mani sul petto e ripete che quell’uomo in carcere è suo figlio, un falegname e non un trafficante di uomini. Meaza Zerai Weldai è una mamma che ha intrapreso un viaggio lungo e faticoso per arrivare a Palermo dall’Eritrea e sottoporsi al test del Dna. Suo figlio, Medhanie Tesfamariam Berhe, è stato arrestato nel 2016 ed è accusato di avere guadagnato sulle traversate della speranza dall’Africa. Per le autorità inglesi e italiane il suo nome è Medhanie Yehdego Mered. “Mio figlio non c’entra nulla con gli sbarchi, nella foto diffusa per le ricerche non lo riconosco. Quello è un altro uomo”. (di Romina Marceca e Giada Lo Porto)

Camilleri: "Non ci vedo più, ma i miei sogni sono a colori"

video Alla presentazione della sua ultima fatica letteraria, "Esercizi di memoria", lo scrittore Andrea Camilleri non ha fatto mistero di aver perso completamente la vista. Ma la penna che ha dato vita al Commissario Montalbano non si dispera. "Tutti gli altri sensi si sono messi in attività per correre in soccorso della vista. Mi è tornato l'olfatto e il tatto è talvolta insopportabile, come prendere la scossa - ha detto Camilleri - Forse perché la cosa di cui più soffro è la perdita del colore, le memorie si sono fatte molto colorate, con colori vivissimi. E così i sogni"Video di Francesco Giovannetti

Ius soli, Camilleri: "È Ius naturalis, ma gli italiani dimenticano"

video Lo scrittore, alla presentazione del suo ultimo libro "Esercizi di Memoria", torna a parlare dello Ius soli, il disegno di legge fermo in Senato che dovrebbe concedere la cittadinanza italiana ai figli degli immigrati nati in Italia. "L'altro, in fondo, è te stesso allo specchio che credi altro da te, come fanno i gatti. Quando negano lo Ius Soli, gli italiani si dimenticano dei milioni di loro che se ne sono andati in America come migranti e dei loro figli che sono diventati americani"  di Francesco Giovannetti

Flavio Caroli al San Carlo presenta "Storia di artisti e di bastardi"

video Al Teatro di San Carlo Flavio Caroli incontra il pubblico e gli studenti coinvolti nel progetto “Alternanza scuola – lavoro” per parlare di arte contemporanea con “Storia di artisti e di bastardi”, il suo ultimo libro. Un album personale di ricordi degli incontri con grandi artisti come Lucio d’Amelio o Andy Warhol. “Tutte storie vere- precisa Caroli - Gli artisti di cui racconto sono sempre un po’ “bastardi” in senso buono perché protesi a difendere il proprio lavoro e in questo mi ci metto anche io”. Ogni capitolo è una finestra sull’arte di quel tempo. Per poi fermarsi agli anni ’80. “Perché? Per raccontare degli artisti bisogna avere una sintonia generazionale e io racconto di artisti a me contemporanei, dopo quel periodo non avevo più nulla da raccontare”. (emanuela vernetti)

Banche, blitz di Visco in commissione, Brunetta: "Consegnati documenti su crisi bancarie"

video "Il governatore è venuto a illustrare la banca dati e le modalità di fruizione che Bankitalia metterà a disposizione inerente i compiti previsti dalla commissione d'inchiesta". Così Renato Brunetta - capogruppo di Forza Italia e vicepresidente della commissione d'inchiesta sul sistema bancario - spiega perché il presidente dell'organismo parlamentare Pierferdinando Casini insieme ai vicepresidenti dello stesso ha incontrato il governatore di Banca d'Italia Ignazio Visco. Brunetta respinge ogni legamene tra la riunione, che non era prevista in calendario, e le polemiche delle ultime ore tra Visco e il Pd ("Anche se ne avessimo parlato non ve lo direi") ma definisce la scelta di consegnare di persona le chiavi dell'archivio di via Nazionale "un gesto di grande sensibilità istituzionale". Infine conferma la "assoluta disponibilità" di Visco a essere audito dalla commissione, anche se una data non è ancora stata fissata video di Marco Billeci

Milano, il collettivo Lume occupa l'ex cinema Orchidea

video Il cinema Orchidea di Milano, celebre sala d'essai chiusa dal 2009 ora in attesa di ristrutturazione, è stato occupato questo pomeriggio, dai ragazzi del collettivo LUMe – Laboratorio Universitario Metropolitano. Un'azione simbolica, organizzata per denunciare lo stato di abbandono di luoghi preziosissimi per il patrimonio culturale cittadino, tra cui, appunto l’Orchidea. Il collettivo sostiene di proseguire anche in questo modo nella sua operazione di sensibilizzazione e difesa "delle realtà culturali di quartiere, i cinema d'essai, i piccoli teatri dediti alla ricerca e alla sperimentazione e le comunità artistiche aggredite dalle dinamiche speculative, dallo spirito di competizione imprenditoriale e dalle prospettive di consumo" - H24, immagini di Iacopo Altobelli, montaggio Pier Francesco Cari