Kenya, scontri a Nairobi: polizia spara gas lacrimogeni contro i manifestanti

video Violenti scontri sono scoppiati a Nairobi, in Kenya. La polizia ha usato gas lacrimogeni per disperdere manifestanti dell'opposizione che protestavano a Nairobi contro la decisione di ripetere le elezioni presidenziali dello scorso 8 agosto vinte dal presidente in carica Uhuru Kenyatta ma annullate dalla Corte suprema. La ripetizione del voto è programmata per il 26 ottobre. Il leader dell'opposizione Raila Odinga, tuttavia, si è ritirato dalla corsa, affermando che rifiuterà di presentarsi finché non sarà avviata una grande riforma che impedisca altre irregolarità. La Commissione elettorale ha stabilito che ci saranno comunque le elezioni, in cui Kenyatta si scontrerà con altri sei candidati, nessuno dei quali nella prima tornata ha raccolto più dell'1%

Sabbia, Ophelia e incendi in Portogallo: il cielo diventa giallo sopra Londra

video Il cielo di Londra si è tinto di giallo a causa di un effetto collaterale attribuito a Ophelia. L'uragano, declassato a tempesta tropicale, è responsabile anche dell'odore "di fumo" avvertito in quota dagli equipaggi di alcuni aerei passeggeri in volo verso Liverpool, Manchester, Dublino e l'isola di Jersey, atterrati a scopo precauzionale senza problemi di sorta. Secondo gli esperti di meteorologia, dietro entrambi i fenomeni atmosferici ci sarebbe il pulviscolo del deserto del Sahara intercettato da Ophelia durante il suo tragitto, ma anche la cenere e i detriti polverizzati raccolti dall'uragano al passaggio sul Portogallo devastato dagli incendi

Saviano: "La dignità è soltanto nel lavoro"

video Roberto Saviano presenta il suo nuovo romanzo "Bacio feroce" al cinema Modernissimo di Napoli. Lo scrittore arriva poco prima delle 18.30 in una blindatissima via Cisterna dell'olio. La sala già è piena di persone che attendono la presentazione dell'autore del capitolo successivo di "La paranza dei bambini". " Solo quando il lavoro ti porta dignità e trasforma ciò che hai intorno dai valore al lavoro- dice Saviano -non sono i soldi a fare la differenza" (mauro verde)

Australia, il cucciolo di balena difende la madre: le evoluzioni per allontanare due megattere

video Un cucciolo di balena ha compiuto una serie di evoluzioni saltando fuori dall'acqua a Rottnest Island, in Australia occidentale. Il comportamento del giovane mammifero è dovuto all'istinto di protezione nei confronti della madre, seguita in quel momento da due megattere. I salti della belena sono stati un monito e una dimostrazione di forza nei confronti delle megattere, percepite come una minacciaFacebook / Whale Watch Western Australia

Genova, la scuola "Matitosa" a Molassana

video Prima era un prefabbricato anonimo, grigio e freddo. Ma è bastata un'idea, quella dei bambini che frequentavano la quinta elementare due anni fa, per trasformarlo in una scuola "matitosa" piena di colori. È stata inaugurata lunedì 16 ottobre, tra marionette e bimbi festanti, la nuova veste della Scuola primaria in via Pino a Molassana. Tante matite colorate a incorniciare finestre e aule. E se l'idea è stata dei bambini, premiata anche da un concorso, la realizzazione pratica la si deve alla buona volontà di genitori e insegnanti che, armati di pennelli e vernici, quest'estate, hanno rimesso a nuovo l'intero perimetro del plesso scolastico. Un progetto sostenuto anche dal Municipio della Media Valbisagno che punta molto alla valorizzazione dei piccoli plessi scolastici, perché «veri e propri presidi sul territorio», dice il presidente Roberto D'Avolio. (videoservizio di Rosangela Urso)   

Mi chiamo Laila e lavoro per Pangea

video Mentre guardi questo video, a Kabul c'è una donna che muore a causa dell’ignoranza, della fame e della guerra. Pangea in Afghanistan ci lavora da 15 anni, crea progetti di microcredito per le donne, riesce anche qui a scovare i veri rivoluzionari: mamme e figlie che mettono su un impresa, pochi soldi per aprire un piccolo forno, studiare, cantare che una vita diversa è possibile. Le donne di Pangea sono i veri soldati di pace, aiutano altre donne, che sono le ultime delle ultime, perché nessuna vita va sprecata e a cascata aiuta le famiglie, anche gli uomini. Ed è così che vedi un padre sparecchiare e questo è un miracolo in Afghanistan. Quel padre che a sera guarda il cielo e spera che domani sia un giorno di pace . Laila ora seleziona le donne da aiutare e mentre guardi questo video, in questo istante, sta aiutando una donna affinchè non muoia