De Laurentiis contro Infront, l'Ad De Siervo: "Il presidente risponderà in altra sede"

video L'Ad Infront chiaro sul da farsi. "De Laurentiis? Ho preso coscienza che spesso si fa prendere dall'euforia e parla oltre le righe. Saremo costretti a prendere coscienza di queste dichiarazioni e domattina con calma dovremmo fare quello che non avremmo voluto e chiedere al presidente di rispondere in altra sede di quello che dichiara". Così l'amministratore delegato di Infront, Luigi De Siervo, rispondendo all'Ansa agli attacchi del presidente del Napoli, De Laurentiis.

Distributore di gasolio "a domicilio" nel Casertano: affari per mezzo milione

video Si è inventato un distributore di gasolio 'itinerante' con il quale raggiungeva i suoi clienti a domicilio. A scoprire la trovata è stata la Guardia di Finanza di Napoli. L'uomo, che è stato poi denunciato, aveva trasformato il suo furgone in un distributore di carburante ambulante, con un serbatoio da mille litri tra i sedili posteriori ed erogatore 'conta litri'. I finanzieri, durante un servizio di controllo, nel Casertano, si sono insospettiti quando hanno notato che il mezzo, con il solo autista a bordo, procedeva lentamente e con il motore sotto sforzo. I militari lo hanno seguito, fino in un una piazzola che si trova in una frazione di Carinola (Caserta) dove l'uomo ha atteso l'arrivo di un cliente per aprire l'originale esercizio commerciale abusivo. Le fiamme gialle sono intervenute mentre il cliente, anch'egli denunciato come il benzinaio 'volante', stava facendo il pieno. Sequestrati anche 800 litri di gasolio. Analizzando il "conta litri" è emerso che erano stati effettuati migliaia di rifornimenti: da una prima stima l'evasione delle imposte si aggirerebbe sul mezzo milione di euro.

Know How Catalogna: Madrid non cambierà idea, Barcellona spera nell'Europa

video La sfida secessionista della Catalogna dopo il discorso del presidente del governo catalano Carles Puigdemont al parlamento di Barcellona, all'indomani del referendum considerato illegale da Madrid. In studio Daniele Bellasio, caporedattore della redazione Esteri di Repubblica, da Barcellona l'inviato Omero Ciai, in collegamento Jean-Pierre Darnis (Istituto Affari Internazionali)

Catalogna, Ciai: ''Ora Barcellona può tornare alle urne''

video Omero Ciai, inviato di Repubblica a Barcellona, commenta il discorso del presidente catalano: ''Puigdemont ha annunciato l'indipendenza, ma subito dopo ha chiesto la sua sospensione, questo crea delle difficoltà all'altra parte, Rajoy rischia di avere le mani legate. Era tutto pronto per dichiarare l'articolo 155 della Costituzione che permetteva di sospendere l'autonomia catalana, la procura stava già preparando un mandato d'arresto per Puigdemont. I catalani sperano adesso in una pressione da parte di importanti personalità europee. Quello che potrebbe succedere in attesa del dialogo è che la Catalogna torni alle urne''. In studio per il Know How dedicato alla crisi spagnola Daniele Bellasio, caporedattore Esteri di Repubblica.

Il principe Alberto II a Modica: "Il tempo non allenta i rapporti familiari"

video Grande accoglienza per il principe Alberto II di Monaco a Modica, nel Ragusano. Il reale è andato in municipio, ha poi visitato il museo del cioccolato e infine la fondazione Grimaldi. "La vostra calorosa accoglienza mi tocca profondamente, perché è segno che il tempo non cancella quanto hanno realizzato le generazioni che ci hanno preceduto", ha detto Alberto II. di Giorgio Ruta

Maschio Angioino, inaugurata la mostra dedicata ad Antonio Ligabue

video Proseguirà fino al 28, la mostra “Antonio Ligabue”, nella Cappella Palatina di Castel Nuovo. L’esposizione, come da titolo, rende omaggio al celebre artista, presentando cinquantadue oli, sette sculture in bronzo, una sezione dedicata alla produzione grafica con otto disegni e quattro incisioni. La mostra, promossa dall’assessorato comunale alla cultura, in collaborazione con la Fondazione Museo Antonio Ligabue di Gualtieri, è curata da Sandro Parmiggiani e Sergio Negri. L’organizzazione è di Cor (acronimo di Creare Organizzare Realizzare), presieduto da Alessandro Nicosia: “L’esposizione – spiega quest’ultimo - offre l’irripetibile occasione per conoscere l’opera di un grande maestro. È straordinario osservare come le scelte e l’orientamento culturale di Ligabue, rivelino un’attenzione speciale per la vita e per la verità dei sentimenti. Dipingere qualcosa significa possederla, appropriarsene o almeno cercarne il possesso: Ligabue sembra dipingere per possedere, lui che era privo di tutto”.