Pisa, gioielliere uccide il rapinatore: la prima ricostruzione

video È finita nel sangue una rapina in gioielleria a Pisa avvenuta nel tardo pomeriggio del 13 giugno. Uno dei banditi è morto: a sparargli il titolare del negozio, Daniele Ferretti, 69 anni. È accaduto in via Battelli, a ridosso del centro della città. In fuga altri due malviventi. In base alle testimonianze i rapinatori sarebbero stati armati di almeno una pistola, ma non è chiaro se fosse vera o un'arma giocattolo - L'articolo

Procura condannata a Messina, avvocata Manente: "Sentenza importante, la magistratura può prevenire un femminicidio"

video "È una sentenza molto importante perché riconosce l'inerzia dell'autorità giudiziaria e della magistratura come causa della morte della donna": così Teresa Manente, avvocata penalista ed esperta nella difesa dei diritti delle donne vittime di violenza di genere, sul caso di Marianna Manduca, uccisa dal marito dopo aver denunciato dodici volte le minacce di morte ricevute. A dieci anni da quel femminicidio, la corte d'appello di Messina ha condannato la Procura. "In questo decennio sono aumentate le leggi a tutela della donna, però gli stereotipi e i pregiudizi sessisti ostacolano l'applicazione delle leggi esistenti e le donne continuano a morire. È un problema culturale"Intervista di Corinna Spirito