Rotterdam, polizia ferma ministra turca e le impedisce di entrare al consolato

video La ministra turca della Famiglia, Fatma Betül Sayan Kaya, è stata bloccata dalla polizia olandese e le è stato impedito di entrare al consolato turco a Rotterdam. Nelle immagini, riprese da un cellulare e diffuse sui social e su YouTube, il momento del fermo da parte di una persona che si presenta a nome del borgomastro della città, con attorno una decina di poliziotti, che chiede alla ministra le generalità e poi le impedisce di passare. "L'Olanda sta violando tutte le leggi internazionali, convenzioni e i diritti umani rifiutandomi l'ingresso del Consolato turco a Rotterdam" ha scritto su su Twitter la ministra Kaya, che avrebbe dovuto tenere dei comizi davanti alla comunità turca

Salvini: "Ai miei figli ho detto: 'Papà va Napoli perché c'è l'Italia da liberare'"

video "Sono felice di aver scelto di dire ai miei figli: Papà va a Napoli perché c’è un’Italia da liberare” così il leader della Lega Matteo Salvini inizia il suo intervento a Napoli presso la Mostra d’Oltremare. “Ho letto la cronaca delle ultime ore: Furigrotta devastata. Complimenti sindaco stai mettendo su una bella squadra di giovani!”.Non mancano poi, altri affondi al sindaco de Magistris “Certo che poi se tutti i magistrati sono come lui hai voglia di riforme della giustizia” e alle contestazioni in piazza. Le promesse sono tante. “La prossima volta andremo in piazza e vediamo chi ha la testa più dura” e anche a lungo termine “quando andremo al governo, una volta sgomerati i campi rom iniziamo con i centri sociali . Avrò una sola idea in testa: prima gli italiani"Servizio di Emanuela Vernetti