Milano: sfida a calcio balilla tra Ilaria D'amico, Giacomo Poretti e il cardinale Scola

video Al termine dell’incontro all’interno dell’oratorio S. Andrea di Milano, per presentare l’iniziativa "Cresciuto in oratorio" (promossa dalla diocesi di Milano con l’obiettivo di ribadire il valore sociale di questa istituzione) si è disputata un'inedita partita a calcio balilla. Protagonisti, la conduttrice Sky Ilaria D’amico, Giacomo Poretti del trio comico "Aldo Giovanni e Giacomo" e il cardinale Angelo Scola. Il triangolare ha visto trionfare l’arcivescovo di Milanovideo di Edoardo Bianchi

Quando la ministra licenziata da Trump disse: "Sarei pronta a dire no al Presidente"

video "Sarebbe pronta a dire no al Presidente se lui le desse un ordine illegale?". E' questa la domanda che rivolsero nel 2015 - durante le audizioni di conferma al Senato - a Sally Yates, l’ex procuratrice generale Usa e responsabile del ministero della Giustizia americano, licenziata in tronco da Donald Trump per aver manifestato perplessità sull'ordine esecutivo anti-immigrati. E a farle la domanda è proprio Jeff Sessions, l'uomo scelto da Trump per prendere il suo posto

Terrore al bar all'ora dell'aperitivo, il Suv sfonda l'ingresso e piomba al bancone: 2 feriti

video Seduti ai tavolini fuori dal locale, un aperitivo in mano, oppure al bancone a bere un caffè. Domenica mattina i clienti del bar Zac, in via Baracca, a Seregno (Monza e Brianza) se la sono vista brutta. Alle 11.55 all'improvviso un Suv è piombato su di loro, ha mandato in frantumi la vetrina e ha arrestato la sua corsa sbattendo contro il bancone del bar. Solo per puro caso nessuno è stato travolto. Tanto spavento e qualche botta, tanto che due clienti sono stati trasportati negli ospedali della zona. Il più grave in codice giallo al San Gerardo di Monza, il più lieve in codice verde a Desio. In un primo momento, e le immagini finiscono per avvalorare questa tesi, era sembrato che il conducente del fuoristrada avesse perso il controllo del mezzo. Ma la polizia locale di Seregno ha poi ricostruito la dinamica. All'origine dell'incidente ci sarebbe un'altra auto che avrebbe bruciato uno stop e urtato il suv che poi ha sbandato ed è finito diritto nel bar. Da due giorni è caccia all'auto che ha innescato la caramboladi GABRIELE CEREDA