Roma, un'amatriciana per Amatrice: camerieri vip per la ricostruzione

video "Un'amatriciana per Amatrice": con questo slogan i più amati attori romani hanno allacciato il grembiule e per una serata hanno servito il noto piatto tra le mura di un ristorante romano. A prendere parte all'iniziativa benefica, il cui ricavato andrà interamente alle persone colpite dal sisma del 24 agosto scorso, Claudio Amendola, Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Vinicio Marchioni, Anna Foglietta, Sabrina Impacciatore, Raul Bova ed Edoardo Leo. Centinaia le persone accorse che con 15 euro hanno potuto gustare il piatto. La fila, già dalle sei di pomeriggio, andava da Vicolo Savelli per tutto corso Vittorio Emanuele II fino a Piazza della Chiesa Nuova(video Cristina Pantaleoni /Agf)

Messico, il vulcano "inghiotte" la luna: lo spettacolo in timelapse

video A soli 70 chilometri da Città del Messico, nella regione messicana di Puebla, si erge il vulcano attivo Popocatépetl, che tradotto letteralmente significa "montagna che emette vapore", la seconda cima più alta dello stato. Questa volta non sono state le sue costanti eruzioni di lava e cenere a catturare l'attenzione dei presenti, ma un curioso gioco di prospettiva per il quale sembra che la luna scompaia all'interno del suo cratere. Le immagini in timelapse catturate dalle webcam che monitorano la vetta

Il cappello come un guantone: il poliziotto in tribuna blocca il fuoricampo

video Il vero protagonista dell’ultimo incontro di Major League tra San Francisco Giants e St. Louis Cardinals non è stato alcuno dei giocatori presenti nel diamante di gioco, ma un agente di polizia presente in tribuna. Con una prontezza invidiabile l’agente ha fermato un fuoricampo usando il suo cappello d’ordinanza come guantone. Una “ricezione” perfetta che non è passata inosservata: il gesto è stato infatti sottolineato dall’applauso del pubblico sugli spalti. Recuperata dal cappello l’agente ha poi generosamente regalato la palla ad un giovane tifoso.a cura di Nicola Perilli

New Jersey: video amatoriale riprende afghano ferito

video Ahmad Rahami, il 28 afghano ricercato per le bombe di New York e del New Jersey, è stato fermato dalla polizia a Linden, in New Jersey, al termine di una sparatoria con la polizia, dove l'uomo è rimasto ferito ed è stato caricato su un'ambulanza come si vede in questo video amatoriale. Linden è una cittadina molto vicina a Elizabeth, dove l'afghano naturalizzato americano abita e nella cui stazione ferroviaria è stato trovato un sacco con dentro cinque tubo-bomba. Secondo quanto spiega il sindaco di Elisabeth, in New Jersey, Chris Bollwage, Rahami avrebbe aperto il fuoco contro la polizia mentre gli agenti si stavano avvicinando alla sua auto, localizzata a Linden, a circa 20 chilometri fuori da New York