Roma, metrò ferma a Tiburtina. I passeggeri assediano il macchinista

video Un'altra giornata no per la metro B di Roma. Dopo l'episodio delle porte lasciate aperte durante il transito Termini - Castro Pretorio la linea ha di nuovo attirato su di sé l'ira dei passeggeri. Questa volta un guasto ha costretto il macchinista a fermane il convoglio presso la stazione Tiburtina. I passeggeri hanno insultato e tentato di aggredire il macchinista che si è rifugiato nella cabina. In una nota Atac ha spiegato che il servizio era limitato "a causa di un guasto ad un treno, che non è possibile rimuovere finché i passeggeri rimangono a bordo"

RepTv News, Cattaneo: "Un'altra Terra è possibile"

video Kepler 452b si trova "relativamente vicino a noi" - 1400 anni luce - "è grande due volte e mezzo la Terra" e "la sua orbita intorno alla sua stella dura 385 giorni". E' nella "fascia abitabile", quella zona in cui essendoci potenzialmente acqua liquida è possibile che nasca la vita. E ci sono almeno altri 12 pianeti simili nel nostro nel "vicinato galattico". Tutto registrato grazie al telescopio "cacciatore di pianeti" Keplero lanciato nello spazio nel 2009il commento di Marco Cattaneo, direttore di Le Scienzeriprese Maurizio StanzioneRepTv News, il magazine quotidiano di Repubblica Tv, è in onda ogni giorno alle 19.45 su Repubblica.it e su laEffe, canale 50 del digitale terrestre e 139 di Sky

Restaurato 'Nuovo cinema Paradiso'

video Giuseppe Tornatore sarà in piazza Maggiore, a Bologna, la sera del 25 luglio per presentare il restauro del film che gli valse l'Oscar nel 1990, 'Nuovo cinema Paradiso', nell'ambito della manifestazione estiva Sotto le stelle del cinema promossa dalla Cineteca di Bologna. Le operazioni di restauro, curato da Luce Cinecittà, hanno richiesto sei mesi di tempo e si sono svolte al laboratorio L'Immagine ritrovata di Bologna, seguite da Tornatore e dal direttore della fotografia Blasco Giurato

Rapina alle Poste, in tre con i fucili a canne mozze sequestrano 40 clienti

video Sono in tre, armati e deteminati. Entrano nell'ufficio postale di via Bruino e spianano i fucili a canne mozze impedendo di uscire alla quarantina di clienti. E' il video della rapina ripreso dalle telecamere di sorveglianza. I banditi si rifugeranno poi in casa dell'amica del loro complice che era completamente all'oscuro di tutto. La polizia li ha rintracciati, ha circondato il palazzo e li ha costretto ad arrendersi: quattro gli arresti a operazione conclusa