Plutone, Stephen Hawking: ''Esploriamo perché siamo umani, Plutone ci aiuterà in questo viaggio'

video Anche Stephen Hawking ha fatto le congratulazioni al team della Nasa che ha curato la missione New Horizons su Plutone. Con un video sulla sua pagina Facebook, il fisico ha sottolineato come l'obiettivo raggiunto potrà aprire nuovi scenari nello studio sull'origine del sistema solare. "Mi congratulo con il team Nasa - ha scritto Hawking - per il suo storico avvicinamento a Plutone, il culmine di una lunga missione durata un decennio. Non vedo l'ora di vedere quali nuove informazioni rivelerà la sonda New Horizons sul nostro lontano parente" "Noi esploriamo - afferma nel video - perché siamo esseri umani e vogliamo sapere. Spero che Plutone ci possa aiutare in quel viaggio. Io rimarrò in osservazione e spero che voi facciate lo stesso"

Il caso De Cesaris, Pisapia al Consiglio comunale: "Lavorerà ancora con noi"

video Il Consiglio comunale di Milano ha sospeso i lavori dopo la notizia delle dimissioni del vicesindaco Ada Lucia De Cesaris, affrontando la questione con gli interventi dei consiglieri e la replica del sindaco. "Sono addolorato, spero ci ripensi - ha detto Giuliano Pisapia - continuerà a lavorare con noi". "Non sono chiari i motivi della scelta. Ci auguriamo che torni sui suoi passi" ha concluso Pierfrancesco Majorino Video di Alberto Marzocchi

Lo sfogo di Fiorello su Periscope: "Basta tv, troppe critiche da quei co... degli haters"

video Dura 22 minuti l'invettiva di Fiorello su Periscope, l'app per le dirette in streaming sul web. Alle cinque del mattino, in quella che lui chiama "Live from the pillow" ("Diretta dal cuscino"), lo showman è in vena di confidenze ("Qui riesco a essere sincero"). E con la faccia assonata dà libero sfogo alle sue insofferenze, in risposta a chi gli chiede quando tornerà in tv. "La tv non è più fatta per me: troppe prove, troppo stress, critiche, non critiche, conferenze stampa. Meglio i teatri" dice Fiorello, che poi se la prende con i cosiddetti "haters", quelli che sui social devono criticare tutto e tutti per puro spirito di contestazione: "I battutari che ci mettono mezz'ora a scegliere una frase si nascondono su Twitter, qui devi metterci la faccia in diretta". E in chiusura, sempre legandosi al mondo del web, difende Enrico Ruggeri da tutti i contestatori online che lo accusano per aver prestato la voce ad una pubblicità del salame: "Che male c'è? Siete solo dei cog..oni radical chic"(a cura di Nicola Perilli)

Hacking Team, Vincenzetti: "Con l'update spariscono i problemi di sicurezza"

video David Vincenzetti, ad di Hacking Team, la società di sicurezza informatica al centro di un'operazione di hackeraggio nelle scorse settimane, è stato ascoltato per circa cinque ore, in Procura a Milano, dal pubblico ministero Alessandro Gobbis. Tra i clienti della società milanese ci sono anche servizi segreti e polizie giudiziarie. Vincenzetti spiega che gli hacker sono riusciti a rubare solo una parte del codice sorgente e che con questo non si può riprodurre il programma. L'ad dell'azienda ha dato indicazioni precise ai suoi clienti per evitare problemi alla sicurezzaVideo di Tiziano Scolari

Ciclismo, Basso: "Domani mi opero, sono sereno"

video "Domani mi opero, sarà un bel giorno": Ivan Basso, dopo aver abbandonato il Tour per aver scoperto di avere un tumore ai testicoli, si è detto ottimista in una breve conferenza stampa a Milano. "Il professor Montorsi ha voluto rivedere tutta la situazione e dopo l'intervento mi dirà come è andata. Ma c'è ottimismo, e mi sento sereno"

Accordo nucleare, Vannuccini da Teheran: "Stasera l'Iran in festa"

video Firmato l'accordo sul nucleare iraniano. Il racconto di Vanna Vannuccini da Teheran: "Tutti gli iraniani erano davanti alla televisione per il discorso del presidente Rohani. La festa sarà stasera, perché è periodo di Ramadam e la città vive di notte. Ma l'entusiasmo si vede già sui social media, l'eroe del giorno è il ministro degli esteri Zarif. Il presidente Rohani è riuscito a salvaguardare la ricerca e lo sviluppo dell'energia nucleare, che per gli iraniani è la chiave per entrare nello status dei paesi dell'alta tecnologia. La gente per strada diceva: abbiamo recuperato il nostro posto nel mondo. E ora la cooperazione con l'Iran può essere fondamentale nella lotta all'Isis"
a cura di Valeria Teodonio