Fede e omosessualità, un film sull'uomo che si suicidò in piazza San Pietro

video Il 13 gennaio 1998 Alfredo Ormando, scrittore gay e cattolico, si tolse la vita dandosi fuoco in piazza San Pietro a Roma in segno di protesta contro l'omofobia delle gerarchie vaticane. Nonostante il tentativo di Arcigay di ricordarlo istituendo il 13 gennaio la "Giornata per il dialogo tra religioni e omosessualità", la morte di Alfredo sembra essere stata dimenticata. Un film del regista americano Andy Abrahams Wilson lo ricorda quest'anno al Torino gay & lesbian film festival. Si intitola "Il fuoco di Alfredo" e ricostruisce la sua storia e il tentativo di conciliare fede cattolica e omosessualità. Ecco il trailer(a cura di Pasquale Quaranta)

Scontri Coppa Italia, Napolitano: ''Società e presidenti non trattino con i facinorosi''

video "Ho sentito il ministro dell'interno dire che non bisogna trattare con i facinorosi, ma questo deve essere vero anche per le società calcistiche e i loro presidenti". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a margine dell'inaugurazione di una mostra sui 104 anni della Nazionale di calcio italiana, all'Autorium di Roma(video Giorgia Mennuni / AGF)