Abruzzo, il cervo Oreste a spasso per il paese

video La sosta di fronte alle porte dell'ufficio postale ha fatto parlare di lui. È Oreste, il cervo arrivato a Villetta Barrea con una nevicata del 2012 e diventato mascotte degli abitanti del paesino abruzzese. Conosciuto anche dai turisti, il cervo Oreste è stato già notizia sui giornali locali: dopo aver urtato l'auto dei carabinieri, è stato catturato e liberato solamente grazie alla petizione firmata dai residenti, che hanno permesso cosi all'animale di continuare a girare liberamente in città. Questa immagine, catturata da Paolo Forconi e diffusa sul sito Paesaggi d'Abruzzo, fa di lui ancora una volta la star di Villetta Barreada www.paesaggidabruzzo.com

Russia, legge anti-gay: il bacio delle atlete russe

video Sta suscitando grande attenzione il bacio sulle labbra con cui le atlete russe Tatyana Firova e Kseniya Ryzhova hanno festeggiato davanti alle telecamere la vittoria nella 4X400 ai Mondiali di atletica leggera di Mosca. Un gesto che alcuni media stranieri hanno interpretato come una sfida a Putin e alle sue leggi anti-gay. Le atlete della squadra russa si sono baciate prima in pista e poi, durante la premiazione, sul podio. Fonti della delegazione russa ai campionati mondiali di atletica, comunque affermano, che le due velociste stavano solo festeggiando e non intendevano lanciare nessun messaggio politico.