Rapina 20 euro al bar col coltello

SAN PROSPERO. Bottino modesto, ma rabbia e paura per Luigi Ascari e la moglie Rita Bergamaschi, titolari del bar La Perla, in via Chiesa a Staggia. Il bandito slavo che sabato notte alle 2 gli ha puntato un coltello al viso, minacciandoli di consegnare loro i soldi, si è accontentato di

Il Sassuolo salvo senza gloria

Il Sassuolo strappa la salvezza, il minimo sindacale per una squadra che doveva spaccare il mondo. Alla fine è andata bene, decisivi i 6 punti conquistati con Frosinone e Reggina, avversari senza bava alla bocca. Mantenuta la categoria, patron Squinzi è pronto a rilanciare la sfida. Spe

Stefano Aravecchia

Rossi: «Ripartiremo da Bonato»

Salvezza fa rima con futuro, ed è proprio sulla prossima stagione, la quarta in B, che si concentrano le riflessioni di un Carlo Rossi finalmente sereno. Dopo il successo sulla Reggina, il presidente neroverde affronta i temi più caldi: panchina, stadio e assetto societario. Svuotato da

Giacomo Gullo

Ceci tiene il passo dei big in Sardegna

Nonostante una mano ancora fratturata, Paolo Ceci tiene il passo dei grandi del mondiale al 'Sardegna Rally Race”. Il campione formiginese nelle prime due tappe ha trovato il giusto passo che lo ha portato al quarto posto assoluto. In questo Gran Premio d’Italia del mondiale Rally C

Claudio Flori

Senza Titolo

PERSICETO: 7 - MONTALE: 9 MONTALE: Manni, Paradiso, Mammoliti, Gargione, Truscelli, Tomei, Tironi, Catalano. All. Pellicciari. NOTE: finale 7-7 nei tempi regolamentari, dopo un primo tempo con il vantaggio del Persiceto per 4-3. Vittoria del Montale ai supplementari.

Senza Titolo

INTER: 3 - PALERMO: 1 INTER (4-3-1-2): J. Cesar, Nagatomo, Ranocchia, Lucio, Chivu, J. Zanetti, Stankovic, Motta (37’ st Mariga), Sneijder (42’ st Milito), Pazzini (15’ st Pandev), Etòo. All.: Leonardo PALERMO (4-3-2-1): Sirigu, Cassani, Munoz, Goian (22’ pt Carrozzieri 5),

«Messi? È meglio di Maradona»

ROMA. Fermarlo non si può, al massimo limitarlo come ha provato a fare ieri, senza riuscirci, il Manchester United. Leo Messi fa entrare il Barcellona nella galleria delle migliori squadre di sempre, assieme al Real del presidente Bernabeu, al Brasile ed al Santos di Pelè, all’Ajax del c