Presa la banda dei caselli, 5 arresti

article MODENA. Mazze, picconi e martelli: erano le armi usate dai malviventi che, mascherati con passamontagna, avevano preso d'assalto all'alba del 23 dicembre dello scorso anno il casello autostradale di Modena sud. Avevano fatto "saltare" la cassa continua dell'uscita self service a S. Donnino, mette...

L’Antoniano è al Carani

Domani sul palco del teatro Carani saliranno i bimbi del coro più famoso d’Italia. Il piccolo coro 'Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna, diretto da Sabrina Simoni, si esibirà alle 17 in canzoni dello Zecchino d’Oro. Biglietti a 7 (ridotto) o 10 euro (intero). Biglietteria aper

NUMERI UTILI

Farmacie turno diurno, notturno e festivo (orario continuato servizio svolto anche a battenti chiusi): S.Michele, via S. Michele 294; d’appoggio al sab. (orario normale): S. Agostino, via Bari 3; S. Chiara, via Menotti 99. Guardia medica turno notturno prefestivo e festivo tel. 0536/874

Duemila auto controllate e meno incidenti

FIORANO. Calano gli incidenti, aumentano i controlli sulle strade, soprattutto nei nodi di maggiore pericolosità. E’ il dato che si rileva dalla presentazione dell’attività 2010 della polizia municipale fioranese. Un’attività che include moltissime altre funzioni, dalla sicurezza davanti

IN BREVE

FIORANO Lavori in Pedemontana Oggi dalle 7.30 fino al pomeriggio è chiuso al traffico il tratto di Pedemontana di Fiorano che dalla rotatoria con la tangenziale per Modena arriva allo svincolo con via Ghiarola Vecchia; la circolazione sarà a senso unico in direzione Sassuolo. Il traffi

Droga, tre arresti

SOLIERA. Ieri notte ad Appalto i carabinieri hanno arrestato un tunisino e due marocchini, tra i 30 e 26 anni, per detenzione di stupefacenti. I militari li hanno bloccati lungo via Romana sud a bordo di una Opel Astra sw. A seguito di perquisizione hanno rinvenuto, occultata sotto la mo

Disperso 30enne, si cerca il corpo nel Panaro

SPILAMBERTO. Prima l’auto abbandonata vicino al fiume. Poi il suo cane, trovato ad aggirarsi e a guaire nei pressi. Sono gli elementi che hanno scatenato ieri una gigantesca ricerca, per trovare Cristian Casini, 30enne originario di Castelvetro e da poco residente a Spilamberto. L’uomo è

Davide Ferrari