Modena mai così male: ha perso 25 posizioni

article Modena precipita in un anno dal 25esimo al 50esimo posto nella classifica annuale stilata dal Sole 24 ore sulla qualità della vita nelle province italiane. E' un dato negativo che arriva a soli 5 anni di distanza da quel 9° posto che aveva invece proiettato Modena ai vertici nazionali. Si tratta di una ricerca con standard e parametri anche opinabili, ma è senz'altro indicativa. il sindaco Pighi avanza dubbi sui criteri ma intende comunque valutare attentamente i risultati. L'opposizione attacca.

Pighi: «Sintesi non veritiera, qui c’è benessere»

Filippo Pederzini

Colta da malore in banca

CASTELFRANCO. Una donna è stata colta da malore ieri mattina alla filiale della Unicredit del centro commerciale Le Magnolie in via Loda a Castelfranco. La signora ha perso i sensi mentre attendeva il suo turno alle casse, i presenti le hanno prestato un primo soccorso grazie anche agli

Tasse ferme e fondi alle aziende

SAVIGNANO. Tasse bloccate, taglio dell’80% alle iniziative culturali per fare quadrare i conti, risorse alle imprese e ai cittadini che perdono il lavoro. Queste, in estrema sintesi, sono alcune delle novità principali contenute nel bilancio di previsione 2009 del Comune, approvato nei g

Il concerto di Capodanno

SAVIGNANO. Giovedi prossimo, alle 18, presso il Teatro 'La Venere”, il nuovo anno sarà accolto con l’ormai classico concerto di Capodanno. Il programma prevede interpreti di altissimo livello, tra cui 'L’ensemble, il Teatro delle note”. Si tratta del complesso cameristico della

Savignano Lite sul ponte

SAVIGNANO. Fa ancora discutere a livello politico il ponte pedonale che dovrebbe sorgere sulla via Claudia a Mulino. Il gruppo di opposizione Casa Savignano ha presentato infatti una mozione, da discutere in consiglio comunale, per sospenderne la realizzazione e studiare invece la possib

Falegname al lavoro si taglia 3 dita

MONTESE. Stava lavorando nel suo capannone in via Spingiola a Montese quanto, per cause ancora da accertare, gli è sfuggita la sega e si è sub-amputato tre dita della mano destra. E’ accaduto ieri mattina nella falegnameria 'Mastro Geppetto” del 35enne Cristian Malori. Il ragazzo è

Gozzi: «Sogno di giocare in A»

Una media voto da capogiro (6.37) lo ha incoronato Canarino della Gazzetta 2008. Un risultato sorprendente per chi ha disputato, da matricola, il primo anno tra i cadetti. Eppure Simone Gozzi ha deciso di non avere paura e di affrontare di petto la scalata: voleva arrivare ad alti livell