Modena, cessione sempre più vicina

article Il Modena è ceduto? Ufficialmente non lo si può dire, ma mancherebbe davvero poco. Forse solo un fax. Ieri la cordata di Stefano Tacconi ha compiuto il passo annunciato firmando presso un broker assicurativo i documenti a garanzia del leasing che grava sul marchio del Modena FC. L’ex portiere...

La madre in visita ai due figli in coma

article E' stata dimessa dall'ospedale Ramazzini insieme alla figlia più grande la donna che lunedì scorso è stata investita sulle strisce da un'auto a Carpi mentre attraversava insieme con i tre figli. La donna, incinta del quarto figlio che però non sarebbe a rischio, aveva subìto ferite non gravissime insieme alla figlia di 3 anni, mentre gli altri due bambini sono in coma: una piccola di 20 mesi e un bimbo di 5 anni. Quest'ultimo è purtroppo in condizioni disperate. La donna, ancora sotto choc, ha potuto vederli al Policlinico di Modena dove sono ricoverati.

Rino Filippin

Investiti, gravissimi due bambini

CARPI. Una bimba di 20 mesi e un suo fratellino di 5 anni sono in gravissime condizioni al Policlinico. Sono stati travolti, assieme alla loro mamma, incinta, e ad un’altra sorella di 3 anni, da un’automobilista mentre attraversavano sulle strisce all’incrocio tra via Cimabue e via Murat

Mano nel tritacarne, bimba perde 3 dita

PIEVEPELAGO. Una bimba di 4 anni ha perso tre dita di una mano. La piccina, figlia dei proprietari dell’Osteria degli Artisti, si è infilata, ieri verso le 13, nella cucina del ristorante ed ha messo una mano nel tritacarne. I genitori, accorsi alle sue urla, hanno subito fermato la macc

Alla fame 5 famiglie su 100

ROMA. Cinque famiglie su cento non hanno soldi per fare la spesa. E il dato non riguarda questo dicembre, ma la fine del 2007, anno non ancora investito dalla crisi economica mondiale. A parlare è l’ultima indagine sulla distribuzione del reddito elaborata dall’Istituto nazionale di stat

Natalia Andreani

La corsa alle mense dei poveri

ROMA. Da sud a nord aumenta sensibilmente il numero di persone che per il pranzo e la cena Natale chiederanno aiuto alle strutture di accoglienza o ai servizi di volontariato. E non sono solo stranieri. Nelle grandi città del nord, le mense dei poveri e soprattutto i centri per la distri