Obama: affronterò la crisi di petto

CHICAGO. Prima conferenza stampa di Barack Obama nel nuovo ruolo di neo-eletto presidente americano e il tono, tre giorni dopo le elezioni martedi, è già cambiato. Il prossimo inquilino della Casa Bianca è apparso serio, misurato nelle parole e presidenziale con alle spalle una dozzina d

dall’inviato Andrea Visconti

«Convertitevi e ritiratevi dall’Iraq»

BEIRUT. Usando a suo dire «le buone maniere», il leader del ramo iracheno di al Qaida si è rivolto ieri via internet al presidente Barack Obama e «ai nuovi leader della Casa Bianca» - anche a nome dei «fratelli in Iraq, Afghanistan, Somalia, Cecenia» - per intimare: «convertitevi» all’Is

Prime avances da Teheran

CHICAGO. Barack Obama ha già ricevuto le congratulazioni di nove capi di stato con i quali si è anche consultato telefonicamente sulle principali crisi che la sua amministrazione si troverà ad affrontare non appena insediata alla Casa Bianca. Conversazioni dunque con i due alleati storic

Alitalia, piloti sul piede di guerra

ROMA. Assemblee, sciopero bianco e tutti fermi il 25 novembre. Prende forma la grande ribellione di piloti e assistenti di volo Alitalia. Un mese di tempo per ottenere, a botte di agitazioni sindacali, un nuovo tavolo di trattativa con la Compagnia aerea italiana. Le sigle che non hanno

Tornano in piazza gli statali della Cgil

ROMA. Gli statali della Cgil tornano in piazza, con scioperi e manifestazioni nelle regioni del Nord Italia che l’organizzazione sindacale non esita a definire «un successo». Dopo la manifestazione del 3 novembre a Roma, con lo stop nelle regioni del Centro, la categoria guidata da Carl