Confindustria elegge Ferrari

MODENA. Sarà Pietro Ferrari il prossimo presidente di Confindustria Modena. Nel ballottaggio di ieri l’amministratore delegato della Ing. Ferrari spa ha battuto il favorito Filippo Borghi, presidente della Gb Ricambi. Nel voto decisivo di ieri pomeriggio della giunta, Ferrari ha prevalso

Prodi ha deciso: lascio la presidenza del Pd

ROMA.veva preannunciato a Veltroni in una lettera fatta recapitare il giorno di Pasqua e ieri, a New York, Romano Prodi ha confermato di voler lasciare la presidenza del Pd. Dopo aver scelto di non ricandidarsi in Parlamento, il padre dell’Ulivo e del Pd esce cosi di scena, quasi in punt

Andrea Palombi

Ripartiamo dalle lotte sociali

ROMA. «Abbiamo avuto una sconfitta inequivoca, il governo non ha realizzato il programma che ci eravamo dati e la nostra gente ci ha percepito come inutili». Paolo Ferrero, ancora per poco ministro della Solidarietà sociale e altra anima di Rifondazione da sempre rispetto a Fausto Bertin

Maria Berlinguer

Fausto? Meglio Umberto

TORINO. «Trent’anni di lotte andate in fumo. Fa male è vero, ma è il risultato della rabbia che mi porto dentro». Giovanni, da trent’anni operaio delle carrozzerie dello stabilimento di Mirafiori, questa volta non ce l’ha fatta a votare il partito di Fausto Bertinotti e ha scelto la Lega

Berlusconi: tempi duri, farò scelte impopolari

ROMA. Primo scontro tra Berlusconi e Bossi sui ministri e una certezza: «Ci saranno momenti difficili, servirà un forte rinnovamento per fare le riforme necessarie che avranno anche contenuti di impopolarità». L’avvertimento di un imminente «giro di vite» nella pubblica amministrazione p

Gabriele Rizzardi

Viminale, c’è la ressa

ROMA. Dopo il vertice di palazzo Grazioli con Fini, Bossi, Calderoli e il siciliano Lombardo, Berlusconi si è imposto il silenzio sui nomi dei ministri, e non ne ha aggiunti altri, a quelli che aveva già fatto nei giorni scorsi. Fini ha detto che la «squadra di governo» non trova diffico

Alitalia, la decisione entro un mese

ROMA. Dalla riapertura delle trattative con Air France, ma a nuove condizioni, ad una cordata tutta «made in Italy» in cui si riaffaccia il nome del patron di Air One, Carlo Toto, a nuove ipotesi di alleanze con Lufthansa o, in alternativa, con Aeroflot. Sono diverse le possibilità al va

L’ultima partita, la conquista di Roma

ROMA. La battaglia di Roma si giocherà sull’astensione e sulle condizioni meteo del ponte del 25 aprile. Gianni Alemanno e Francesco Rutelli ne sono convinti e si stanno attrezzando per «una campagna sul territorio, per convincere i romani ad andare a votare». Poi ci sono anche le allean

Illy ringrazia i collaboratori

TRIESTE. E’ una lettera di ringraziamento ai dipendenti il primo atto pubblico di Riccardo Illy dopo la sconfitta alle elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia. «A conclusione del mio mandato di Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia - ha scritto Illy nella mail inviata ieri -