Europe Talks - Tra migranti e Russia, oltre 100 cittadini a Bruxelles per discutere il futuro dell'Europa

video Oltre cento persone provenienti da differenti Paesi della Ue si sono ritrovate a al centro culturale Bozar di Bruxelles per l'evento conclusivo degli Europe Talks, l'iniziativa nata per promuovere il dialogo tra i cittadini europei sui temi cruciali per il futuro dell'Unione. Inizialmente divisi in coppie, nel corso della giornata molti dei partecipanti all'evento hanno allargato ad altre persone il loro confronto dando vita ad animate discussioni su diversi argomenti, dall'economia all'immigrazione fino al cambiamento climatico. Tra gli iscritti anche diversi italiani, alcuni dei quali attualmente residenti in altri Stati europei. Come Alessandro, ingegnere aerospaziale che lavora in Francia, o Dino, originario di Salerno e trasferito in Olanda per motivi di studio. Ecco come è stata la loro esperienza e quella di altri partecipanti all'evento. di Marco Billeci

Milano, forte grandinata a Malpensa: piste imbiancate e voli bloccati per quasi un'ora

video Una forte grandinata nel pomeriggio ha completamente imbiancato la pista dell'aeroporto di Malpensa. Il flusso dei voli è stato sospeso per quasi un'ora: sette aerei sono stati dirottati su altri scali ma l'aeroporto non è mai stato chiuso. Nello scalo è stata subito attivata la task force che solitamente viene messa in campo durante l'emergenza neve per pulire la pista dalla fitta coltre di ghiaccio che si era depositata.Facebook - Annabella Esposito

Torino, i 50 anni della casa editrice Sellerio di Palermo al Salone del libro

video L'anniversario di Sellerio al Salone del libro di Torino tra i ricordi di chi ha condiviso il sogno di Enzo ed Elvira Sellerio negli anni della fondazione, cinquant'anni fa a Palermo, e gli auguri degli autori storici della casa editrice, da Salvatore Silvano Nigro a Fabio Stassi e Antonio Manzini. Ieri anche gli auguri video di Andrea Camilleri, che ha ricordato anche i 35 anni del suo primo libro pubblicato da Sellerio e l'esordio con Montalbano nel 1994. "Sellerio è stata e sarà sempre un'utopia, come diceva Sciascia, i siciliani hanno per natura una solidarietà con i sogni".di Marta Occhipinti