Turchia, il rigore è ingiusto: il gesto da campione del calciatore sorprende tutti

video Il contatto non c'era, ma l'arbitro aveva fischiato lo stesso il calcio di rigore. A quel punto, però, Beknaz Almazbekov, capitano del Galatasaray under 14, ha deciso di fallire volutamente il tiro dagli undici metri che aveva ottenuto, meritando i complimenti di compagni di squadra e avversari. È successo in Turchia nel corso di un incontro di calcio giovanile tra il Galatasaray e l'Istanbulspor. Il gesto del giovane calciatore è subito diventato virale in rete YouTube / Galatasaray

Ballavita, la realtà virtuale sul grande schermo: il backstage

video Ecco il Making of di Ballavita, regia di Gerda Leopold, produzione Amilux Film (Austria). Presentato alla Biennale di Venezia 2018. Maria è una ballerina di tango giovane e irruenta, ma insicura. Ha da poco una storia con Anton, capo della sua compagnia di ballo. Durante una prova Maria perde le staffe dopo essere stata ridicolizzata dai compagni. Un uomo anziano le offre aiuto, ma finisce per intrappolarla in un mondo speculare, in cui lei è turbata dai suoi incubi e dalle sue paure. Solo quando Maria capisce quanto è veramente unica e sfaccettata, riesce a sfuggire Amilux Film

Baricco e i professori: come sarà il futuro digitale

video La rivoluzione digitale compie 50 anni: nel 1969 l'università di Pisa istituì il primo corso di laurea in informatica in Italia. Alessandro Baricco dialoga sul futuro digitale con professori e studenti partendo dal suo libro sulla rivoluzione digitale "The Game". Una rivoluzione che Baricco chiama insurrezione digitale. "Quello che c'è da aspettarsi nel futuro è un momento di grande caos e violenza, come in tutte le insurrezioni c'è un momento di grottesca disuguaglianza, prevaricazione, sofferenza del corpo civile e questa la stiamo indubbiamente già vivendo".video di Chiara Tarfano

Cittadinanza Rami, Salvini: "Non ci sono gli elementi per concedergliela. Non posso forzare"

video "Le cittadinanze non le posso regalare e in questo momento non ci sono gli elementi per concederla. Servono le fedine penali pulite e non parlo del ragazzino di 13 anni". Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, risponde alla domanda sulla possibilità di concedere la cittadinanza italiana "per meriti speciali" a Rami, il ragazzino eroe che ha chiamato i carabinieri mentre era a bordo del pullman dirottato a San Donato Milanese. Il vicepremier, facendo intendere che ci sono "ombre e dubbi" all’interno della famiglia di Rami Shehata, ha sottolineato come la pratica per la concessione della cittadinanza al ragazzo non può essere "forzata": "Se la cittadinanza non la possono ottenere e non l’hanno chiesta e ottenuta dopo 20 anni, fatevi una domanda e datevi una risposta", ha detto Salvini a margine della presentazione del libro di Mario Giorndano 'L'Italia non è più italiana' al Palazzo delle Stelline, a Milano.video di Edoardo Bianchi

Video interviste per i social. L'azienda di moda Castor si racconta

article Il progetto è stato pensato per sensibilizzare e informare i non addetti ai lavori e soprattutto gli studenti delle scuole superiori, delle accademie e istituti di moda sulle diverse possibilità di impiego nel mondo del fashion e stimolarli ad approcciarsi a questo universo con le idee più chiare e la voglia di formarsi e crescere per una specifico ruolo, adeguato alle proprie passioni ed inclinazioni

Suzzara: accoltella l'ex moglie perché lei vuole gli assegni familiari

video Un litigio furioso, sulle porte degli uffici della Cgil di Suzzara, ha rischiato di finire in tragedia. Un uomo ha picchiato e accoltellato la sua ex moglie, perché lei voleva gli assegni familiari per i tre figli. La donna è ricoverata all'ospedale di Mantova, non è in pericolo di vita ma ha riportato varie ferite. L'uomo ha cercato di fuggire ma è stato arrestato ed anche lui è finito al Poma. (Video Stefano Saccani)