Il video-testamento di Lorenzo Orsetti: "Conosco i rischi, rifarei questa scelta altre cento volte"

video "Lorenzo Orsetti si è unito alle truppe di Rojava nel 2017. Come rivoluzionario internazionale ha preso parte attivamente alla battaglia per la libertà per molto tempo". Inizia con queste parole il ricordo del combattente italiano ucciso a Baghuz da parte dei compagni dello Ypg, la milizia della regione a maggioranza curda nel nord della Siria e forza armata del Rojava. Dopo la notizia della sua morte, lo Ypg ha pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale il videomessaggio lasciato da Orsetti nel caso avesse trovato la morte in battaglia. "Ha giocato un ruolo significativo nella battaglia per la libertà, sopportando qualsiasi condizione avversa con grande determinazione", continua il post per poi elencare tutte le campagne a cui Orsetti ha partecipato in questi anni a fianco dello Ypg. "Estendiamo le nostre più profonde condoglianze alla famiglia e agli amici del nostro compagno caduto"   video Facebook / YPG