Una caramella per la Festa della Donna: il regalo di Trenitalia scatena l'ironia

video "In occasione della Festa della Donna, il prossimo 8 marzo sui treni Frecciarossa e Frecciarossa 1000, [...] riceverai in omaggio una caramella gelèe Caffarel al limone. Offerta valida l'8 marzo 2019, salvo esaurimento scorte". E' il regalo che Trenitalia ha pubblicato sul proprio sito internet per omaggiare le proprie clienti nel giorno della Festa della Donna. Una 'trovata' che non è passata inosservata sui social: nonostante la società ferroviaria abbia poco dopo rimosso il post, gli utenti sui social network hanno fatto in tempo a fare lo screenshot della pagina e a pubblicarla su Twitter. In molti ironizzano sull'offerta 'risicata', mentre altri sottolineano come per l'8 marzo sia stato proclamato uno sciopero.

Roxana, la barista che si ribellò ai Casamonica, premiata da Mattarella: "Ma non mi sento un'eroina"

video Roxana Roman, la titolare del Roxy Bar della Romanina che lo scorso aprile si oppose alle violenze di alcuni esponenti del clan Casamonica, è stata nominata Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana nel corso della cerimonia dedicata agli "Eroi civili" al Quirinale. "Sono ancora emozionatissima, è stato davvero un onore", ha raccontato la 34enne di origini rumene dopo aver ricevuto la massima onoreficenza civile dalle mani del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Quello che ho fatto per me è normale, spero che lo diventi anche per gli altri - ha aggiunto - Io non mi sento un'eroina, anche se con tutte queste cerimonie…"

"Tu non sei razzista, sei str...". La donna che difese uno straniero, a Napoli, premiata da Mattarella

video Maria Rosaria Coppola è diventata famosa, lo scorso novembre, per aver preso le difese di un ragazzo dello Sri Lanka offeso da uno skinhead a bordo della Circumvesuviana di Napoli. Adesso, per quel gesto, è stata nominata da Mattarella Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, nel corso della cerimonia dedicata agli "Eroi civili" al Quirinale. "Qui ci sono persone che hanno fatto grandi cose, io ho solo preso a male parole uno, mi sento davvero un pesce fuor d'acqua - si schernisce la donna dopo aver ricevuto la medaglia dal presidente Sergio Mattarella -. Eppure, dopo quel giorno, non ho più letto di episodi analoghi, almeno sui mezzi del trasporto pubblico. Forse, dopotutto, il mio gesto a qualcosa è servito" di Francesco Giovannetti

70 anni di storia

video Buon compleanno, Abarth! La casa dello scorpione porta a Ginevra due versioni speciali di 595 e 124. La nostra intervista a Luca Napolitano, Responsabile Brand Fiat e Abarth EMEA.(di Ilaria Brugnotti, riprese di Luigi Camassa, montaggio Paolo Cozza)

Cina, la costruzione in timelapse del grattacielo 'orizzontale' da record

video Otto torri, sei delle quali collegate da un enorme ponte panoramico, lungo 300 metri e collocato ad un’altezza di 250. Sarà lo skywalk dei record, quello che sta nascendo – dovrebbe essere pronto entro la seconda metà dell’anno – naturalmente in Cina, alla confluenza tra i fiumi Yangtze (il Fiume Azzurro) e Jialing. Nel Raffles City di Chongqing sorgeranno un albergo di lusso, un mega centro commerciale ed appartamenti. La firma è quella dell’archistar israelo-canadese Moshe Safdie  

Video YouTube / CapitaLand

Arriva la sorpresa a zero emissioni

video In occasione dei 120 del marchio, Fiat presenta una concept innovativa. Una city car elettrica, totalmente personalizzabile. "Rendere l'elettrificazione democratica", questo l'obiettivo della Casa del Lingotto che stupisce con un prototipo innovativo, in grado di aprire nuove frontiere per la mobilita del futuro. La nostra intervista a Olivier François, Head of Fiat Brand e Chief Marketing Officer.(di Ilaria Brugnotti, riprese di Luigi Camassa, montaggio Massimiliano Mauri)

Storia di Mimma, partigiana più forte di ogni violenza: ''Incinta, fui seviziata dai nazisti''

video Nel giorno della Festa della donna, raccontiamo la storia di Francesca Del Rio, "Mimma", una partigiana emiliana scomparsa nel 2008. Nel dicembre del 1944, appena diciannovenne e incinta, fu catturata dai nazifascisti, tenuta prigioniera e torturata ogni giorno per un mese intero. Riuscita a fuggire rocambolescamente, tornerà a combattere fino alla Liberazione. In questo video, registrato per il 60mo anniversario della Liberazione, Mimma racconta ad Annita Malavasi, anche lei partigiana, la sua storia, simile a quella di tante donne vittime della violenza. Lo scorso dicembre il premio Nobel per la Pace è stato conferito congiuntamente a Nadia Mura e a Denis Mukwege "per i loro sforzi a porre fine all'uso della violenza sessuale come arma di guerra e conflitto armato". Per il video ringraziamo Riccardo Manfredi e Gian Marco MinardiLEGGI L'ARTICOLO