Primarie Pd, Martina: "Buon lavoro a Zingaretti, partito è in buone mani"

video Così il candidato alla segreteria Pd Maurizio Martina riconosce la vittoria alle primarie del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. "Buon lavoro a Zingaretti e al Pd tutto. Grazie per la partecipazione di oggi, è stata una giornata straordinaria alla faccia di chi ha raccontato l'ipotesi di un flop", ha detto Martina. "I nostri elettori hanno parlato e hanno scelto Zingaretti, è il nostro segretario e da oggi lavoreremo fianco a fianco con lui senza se e senza ma. Il partito è in buone mani", ha aggiunto l'ex ministro dell'Agricoltura, annunciando che proprio al neosegretario regalerà una maglietta con il motto della sua campagna elettorale ("Siamo somma, non divisione"). di Francesco Giovannetti

Primarie Pd, Cappellini: "Ha vinto la voglia di ricostruire"

video "Nicola Zingaretti è il nuovo segretario del Partito Democratico. E' stata una giornata di grande partecipazione con un'affluenza oltre ogni aspettativa, c'è quindi nel Paese la voglia di costruire un'alternativa a questo governo. La forza di Zingaretti è stata la volontà di radunare di nuovo il popolo della sinistra. Ora la sfida è offrirgli una prospettiva politica" Il commento di Stefano Cappellini

Salerno, Primarie Pd: Piero De Luca al seggio

video Salerno, primarie. Questa volta voto separato per la famiglia De Luca. Piero, figlio del governatore, è stato il primo ad arrivare al seggio allestito nel quartiere Carmine, a pochi metri dalla casa di Vincenzo De Luca. Poco dopo le 11,30 è entrato all'ingresso del bar che ha ospitato uno dei seggi Pd, ha stretto la mano all'ex deputato Tino Iannuzzi (che sostiene Zingaretti) e si è messo in coda. Intorno alle 13, invece, si è visto, in compagnia del suo cane e di sua moglie Paula, Roberto De Luca, ex assessore al comune di Salerno, secondogenito del governatore della Campania. Andrea PellegrinoAndrea Pellegrino