Diciotti, Salvini e il meme sui minorenni sbarcati: "Legato ad Asia Argento, purtroppo non l'ho rilanciato''

video Un meme girato da suo figlio, "uno che non ho potuto pubblicare" avrebbe rappresentato Matteo Salvini che annunciava il permesso di sbarco ai minorenni a bordo e avrebbe legato la questione ad Asia Argento, con riferimento alle accuse di violenza sessuale ricevute dall'attrice da parte dell'attore Jimmy Bennett, diciassettenne all'epoca dei fatti. "Era molto bella però io non l'ho rilanciata, però ci si può arrivare" a cosa si riferisse, ha detto Salvini di Andrea Lattanzi

Taser, Salvini dopo l'incidente di Prato: ''Proporrò di estenderlo alle carceri''

video "Domani ne parlerò con il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, la polizia penitenziaria è di sua competenza. Dal mio punto di vista non ci sarebbe alcun problema a estendere anche ai lavoratori delle carceri la sperimentazione". Il ministero degli Interni e vicepremier Matteo Salvini risponde così a chi gli chiedeva se dopo l'incidente in carcere a Prato - nel quale un detenuto sudamericano ha aggredito quattro agenti - vi fosse la possibilità di estendere anche alla polizia penitenziaria la dotazione del taser. "Amnesty International parla di mille morti l'anno? Lo usano in Vaticano e non vedo l'ora che diventi uno strumento effettivo" di Andrea Lattanzi

Sentenza Genova, Salvini: ''Il nome Lega non si tocca''

video "La Lega c'è e ci sarà, coi soldi o meno, con o senza le condanne. Non aspettiamo questo o quel magistrato, facciano quello che vogliono". Il ministro degli Interni e segretario della Lega Matteo Salvini, in vista della sentenza di mercoledì del Tribunale del riesame di Genova che deve decidere sulla richiesta della procura di bloccare i fondi della Lega, spegne sul nascere l'idea di cambiare nome al partito o, in senso più ampio, sciogliere la Lega in un unico soggetto del centrodestra. "La Lega è il popolo e il nome Lega non si tocca", ha detto Salvini. di Andrea Lattanzi

Manovra, Salvini: ''Sfioreremo il 3% senza superarlo''

video Il vincolo del 3% "lo sfioreremo dolcemente, come i leghisti sanno fare, senza superarlo". Così il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini, dal palco della Berghem Fest di Alzano Lombardo (Bergamo). "Cercheremo di rispettare tutti i vincoli imposti dall'Europa, ma prima viene il benessere dei cittadini italiani, quindi che Dio ce la mandi buona" di Andrea Lattanzi