Croazia, i giocatori della nazionale accolti da eroi: il tecnico Dalic cede alle lacrime

video Nonostante la sconfitta nella finale dei Mondiali, i giocatori e lo staff della nazionale croata sono stati accolti con calore a Zagabria. Una folla di tifosi ha accompagnato la squadra e l'allenatore, Zlatko Dalic, visibilmente commosso durante la sfilata nelle vie della città a bordo di un autobus. Quella persa contro la Francia per 4-2 è stata la prima finale della Coppa del Mondo disputata dalla Croazia, che si era fermata alle semifinali dei Mondiali nell'edizione di Francia 1998. Video: Reuters

Torino, rissa tra africani sul tram "4": mezzo bloccato, arriva la polizia

video La discussione nasce sul tram per un passeggino tra due africani ma in poco tempo diventa una lite violenta che coinvolge più persone e richiede l'intervento della polizia. Il manovratore del tram è costretto a fermarsi e il mezzo pubblico rimane bloccato in corso Giulio Cesare. E' successo questo pomeriggio alla fermata Carmagnola del tram 4. Insieme con le volanti arrivano anche più ambulanze per medicare i feriti. Non ci sono denunciati perché nessuna delle persone coinvolte ha riportato ferite gravi e nessuno ha sporto querela. La situazione però è stata ripresa dai balconi da alcuni residenti di borgo Aurora ormai esasperati: "Qui succede di tutto, non ne possiamo più". Tra le voci che raccontano il clima del quartiere c'è anche la consigliera di Fratelli d'Italia Patrizia Alessi: "Nonostante gli interventi della polizia qui non si vive più. E' inaccettabile. La situazione è grave in particolare in corso Giulio Cesare e nelle vie limitrofe tra Porta Palazzo e corso Novara". di Carlotta Rocci

Ronaldo a Torino: "Penso al presente, mi piacciono le sfide. Voglio lasciare un segno nella Juve"

video "La mia carriera è stato un sogno, ho vinto tutto. Ma sono ancora giovane, sono pronto a questa nuova sfida e sono sicuro che alla Juve farò benissimo. Lascerò un segno anche nella storia di questa squadra". Lo dice il neo bianconero Cristiano Ronaldo, nel corso della sua presentazione allo Juve Stadium. "Cercherò di dimostrare agli italiani che sono un giocatore ancora al top, anche se penso di non dover dimostrare nulla a nessuno"