Occupato l'ex opg di Napoli

video Studenti, precari e rappresentanti del collettivo Cau occupano l'ex ospedale psichiatrico giudiziario di Napoli, chiuso dal 2008. "Vogliamo restituirlo alla città" dicono mostrando per la prima volta alla gente del quartiere celle di contenimento ma anche giardini, chiostri, il teatro e la chiesa presenti nella struttura. "E' stato tutto depredato, ma recupereremo questi spazi". L'ex Opg, anche se abbandonato, è tuttora affidato al corpo di polizia penitenziaria e dovrebbe passare al Comune. (Anna Laura De Rosa)