Skype, primo test del traduttore simultaneo

video Skype, il programma di chiamate, videochiamate e chat di proprietà di Microsoft, ha diffuso oggi un video del primo test "reale" del suo traduttore simultaneo, annunciato nei mesi scorsi. E lo ha provato facendo comunicare a distanza due classi, una negli Stati Uniti e una in Messico. Il risultato visibile è sicuramente promettente, anche se bisognerà testarlo nell'utilizzo di tutti i giorni. All'inizio, saranno disponibili solo due lingue, inglese e spagnolo appunto

Bersani: ''Renzi chiede lealtà? Non da tutti i pulpiti si possono accettare prediche''

video L'ex segretario del Pd risponde al premier Renzi che dal palco dell'assemblea del Pd aveva chiesto "non obbedienza ma lealtà" alla minoranza del partito. "Renzi parla di opposizione interna? Si sbaglia - dice Bersani -, io ho fatto il segretario per quattro anni e so cosa vuol dire avere un opposizione interna". E aggiunge: "La lealtà è la materia prima di un partito, ma la Costituzione la riforma il parlamento, non il governo". Bersani non ha partecipato all'assise dei democratici per un mal di schiena, un infortunio diplomatico? "No - ribatte, a margine della presentazione di un libro a Roma -, mi sono rimesso in piedi con le punture".di Marco Billeci

Expo 2015, Maroni: ''La Regione non contribuirà per il 2015. Sono 18,5 milioni di euro''

video ''All'assemblea la Regione farà presente che, come il Governo, non farà fronte al contributo per il 2015. Sono 18.5 milioni di euro circa''. Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni mette in serio dubbio la somma che la Regione dovrebbe dare per la realizzazione dell'Expo nel 2015, anno in cui si terrà la manifestazione. Il motivo? La parte di contributo che doveva arrivare dalla Provincia nel 2014, 60 milioni di euro, e di cui il Governo ha più volte detto di farsi carico. Soldi promessi entro la fine di Novembre. ''Non mi risulta siano arrivati'', ha detto ancora MaroniVideo di Tiziano Scolari

Olimpiadi, Lupi e Maroni: ''E' la candidatura dell'Italia, non di Roma''

video ''Le regole sono cambiate, non si candida più una città ma uno Stato e quindi sarebbe la candidatura dell'Italia, non di Roma, in cui Milano è dentro per forza''. Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni parla così della candidatura alle Olimpiadi del 2024 annunciata oggi da Matteo Renzi. Circostanza, quella della candidatura di tutta l'Italia e non solo di Roma, confermata anche dal ministro delle infrastrutture e dei trasporti Maurizio Lupi(di Tiziano Scolari)