Scritte con lo spray a Palazzo Te, patrimonio dell’umanità

article Più frasi d’amore scritte con lo spray. Writers innamorati delle varie Vale, Piera e via discorrendo, ma non di certo dell’arte che dicono di esprimere con i loro graffiti. Le Fruttiere di Palazzo Te presentano sulla facciata parecchie scritte dei grafomani o disegni di cuoricini. C’è da dire che Palazzo Te è uno dei monumenti di Mantova più conosciuti nel mondo

Nicola Corradini

Crollo teatro Londra, Franceschini: ''Uno scricchiolio e poi il finimondo''

video ''Era iniziato da 45 minuti 'Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte', tratto dal best seller di Mark Haddon degli anni '90. Poi, un rumore sinistro, qualcuno pensa che faccia parte dello spettacolo, gli attori smettono di recitare, indicano il soffitto e un istante dopo il finimondo''. Da Londra la cronaca di Enrico Franceschini sul crollo della balconata dell'Apollo theatre

M5s accusa il Pd: "Norma cambiata su richiesta delle lobby"

video L’accusa viene lanciata con un video postato sul blog di Beppe Grillo. Si vede un uomo, con voce camuffata e volto oscurato, che parla al telefono e assicura di essersi battuto per far cambiare una norma. Secondo i Cinque Stelle, è un consigliere parlamentare in pensione con un incarico alla Camera. Il lobbista si riferiva – sostiene il deputato M5S Vincenzo Caso - a un emendamento Pd alla legge di stabilità sul cumulo pensioni-reddito. "Nella prima stesura – dice Caso - veniva inserito un tetto massimo di 150mila euro fra pensione e altri incarichi. Tetto che, su pressione dei lobbisti, è stato alzato a 294mila euro". Poi l’affondo: “Se un emendamento del Pd a firma Speranza puo' essere stravolto perchè non ha l'assenso delle lobby, chi comanda nel Partito Democratico? Renzi o i Mister X?”

Serial killer, il nipote: ''Ha perso la testa per la licenza di Natale negata''

video ''Era venuto qui domenica e lunedì, poi il Cim gli ha comunicato che la licenza di Natale sarebbe saltata. Deve essere questo il motivo per cui è fuggito''. Così ai microfoni di Radio Capital Andrea Gagliano, nipote di Bartolomeo Galiano, l'omicida evaso dal carcere di Genova. ''L'unico appello è non far male a nessuno e se può di tornare dalla famiglia'', ha concluso il parente. L'intervista di Stefano Rizzuti

Casaleggio al Senato, il dissidente Orellana: "L'ho abbracciato, ma dubbi restano"

video ''Fino a quando non ci sarà il portale (la piattaforma web - annunciata da mesi - che dovrebbe permettere di condividere le decisioni tra parlamentari e attivisti), non saremo portavoci dei cittadini, ma della Casaleggio&Associati", aveva scritto proprio ieri su Twitter Luis Alberto Orellana. E poche ore dopo il senatore del M5S - da sempre uno dei più critici verso la linea di Grillo e Casaleggio - ha avuto modo esporre i propri dubbi direttamente al guru del movimento, in visita ai parlamentari a Roma. "Mi ha chiesto di non tirare in mezzo la sua società per non danneggiare i dipendenti che ci lavorano. Ma la sostanza del mio sfogo resta valida", spiega Orellana. E sui contenuti della riunione, il senatore racconta: "E' stata breve, perchè prima Casaleggio ha dovuto incontrare lo staff della comunicazione. Il concetto chiave è che serve più fiducia reciproca. Lui lo ha riassunto in un proverbio cinese: 'bisogna fare diecimila passi con le scarpe di un altro, prima di capirne le decisioni"(di Marco Billeci)